anticipazioni da Nuovi casi per il cacciatore di libri

Tutto il pubblicato di Toussaint

Tra le meteore che però hanno lasciato una scia bellissima c’è senza dubbio l’editore Barbès di Firenze. Dunque, sto pensando a come mi ci sono imbattuto.
Ah, ecco, ci sono! Stavo raccogliendo tutto il pubblicato di Jean-Philippe Toussaint. “Tutto il pubblicato” è una delle espressioni più impertinenti e piene di sé che io conosca. Presuppone conoscenza assoluta, di un argomento o di un autore, al punto da poter scrivere con malcelata estasi mistica: “io posseggo tutto il pubblicato di, che so, Dino Buzzati o Amilcare Squadrella”. A parte il fatto che il libricino sconosciuto, la plaquette in venti copie numerate, la copia ad personam, sono entità non tanto improbabili in campo bibliofilo e di cui non possiamo mai scartarne a priori l’esistenza. E già questo dovrebbe far riflettere. Ma veniamo a noi. Tutto il pubblicato di Toussaint, stavo dicendo. Un grande scrittore belga, da me inseguito e apprezzato. Da tempo avevo notato che stava diventando sempre più importante e conosciuto, così mi sono volto a considerare i suoi libri. Ho quindi constatato, un po’ sorpreso e un po’ no, che le sue opere erano (…)

continua su Nuovi casi per il cacciatore di libri, di Simone Berni, uscito a dicembre 2018