Il libro contro-Berlusconi per antonomasia

Per molti anni è stato introvabile…

Berlusconi: inchiesta sul signor tv, di Giovanni Ruggeri e Mario Guarino (Roma, Editori Riuniti, 1987).

Berlusconi: inchiesta sul signor tv, di Giovanni Ruggeri e Mario Guarino (Milano, Kaos Edizioni, 1994).

Berlusconi: inchiesta sul signor tv, di Giovanni Ruggeri e Mario Guarino (Roma, Editori Riuniti, 1987. Pp. 177, in 8°.

Questo è il primo libro che tratta delle vicende dal Cavalier Berlusconi: l’uomo, le amicizie, gli affari da Milano 2 alla P2, la conquista dell’etere. Il libro fu scritto prima della discesa in politica del Cavaliere.
La gestazione del libro fu travagliata e circondata da polemiche. Silvio Berlusconi cercò di bloccarne l’uscita citando in giudizio gli autori, ma come al solito, il libro fu presto esaurito nella prima edizione, del Marzo 1987, a cui seguì nel mese successivo la seconda edizione, rimase in classifica dei libri più venduti dall’inizio di Aprile fino a Giugno. Nel 1993 gli autori furono assolti dalla Cassazione dal reato di diffamazione. Causa civile e penali furono intentate anche alla casa editrice. Durante i governi Berlusconi molte furono le interpellanze parlamentari, una urgente al Ministero dell’Interno e altre in cui si invitavano i personaggi coinvolti nell’inchiesta di Ruggeri e Guarino a querelare gli autori. Nel 1994 il libro, rimaneggiato e aggiornato sulle vicende giudiziarie, fu pubblicato da Kaos Edizioni , anche questa volta il libro si piazzò nelle classifiche dei libri più venduti nelle opere di saggistica, attestandosi tra i primi dieci, da Aprile a Giugno di quell’anno e sino a Settembre. E’ presente in molte biblioteche pubbliche, sia nell’edizione degli Editori Riuniti sia nella ristampa di Kaos. (Carlo Ottone)