ROMA MERCATINO DI MONTEVERDE Viale dei Quattro Venti – Venerdì 27 Settembre 2019 – Avvistato un libriccino (sono appena 47 pagine in 16°) in cui il protagonista è sempre lui: il libro! S’intitola Dieci domande sui libri e lo ha pubblicato Sellerio a gennaio 1993 nella collana Il divano; scritto da Herbert R. Lottman con introduzione di Luciano Mauri. L’autore è il corrispondente per l’estero del Publishers Weekly e cerca di rispondere alle domande che più frequentemente si sente porgere dagli acquirenti di libri quando frequenta le fiere di editoria. Per esempio: “Il commercio librario è in crisi?” oppure “Le piccole imprese possono sopravvivere?” o ancora “Le Fiere del libro sono utili al libro?”. Il libretto è perfetto e costa due euro. (E. P.)

Dalla scheda editoriale:

Dieci domande sui libri è il testo di una lezione tenuta da Herbert R. Lottman (esperto di tendenze dell’industria editoriale e consulente internazionale) il 31 gennaio 1992 in un seminario della Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri. Una lezione esposta in forma di risposte a domande sul futuro della specie libro: specie, non merce, ovvero merce di una qualità particolare, destinata a sfuggire a usuali classificazioni merceologiche e a un futuro particolare, di maggior valenza, nella storia, nella civiltà. Dieci risposte su quali tendenze, e come assecondarle, di una certa industria, ma anche, essendo la specie libro abitante la nostra civiltà, dieci lezioni in certo modo sulla civiltà.