I sommersi e i salvati, di Primo Levi (Torino, Einaudi, 1986)

ROMA LIBRERIA SIMON TANNER – VIa Lidia – Lunedì 5 Agosto 2019 Alla libreria d’occasione è stata avvistata la prima edizione dell’ultimo saggio del grande scrittore, partigiano antifascista e chimico italiano Primo Levi (1919-1987). Il libro è I sommersi e i salvati – I delitti, i castighi, le pene, le impunità, una raccolta di saggi sull’esperienza nei Lager nazisti, pubblicata da Einaudi nel 1986, quale n.305 della collana “Gli Struzzi“. Dalla 4° di copertina:

“Il libro rappresenta un contributo importante alla fondazione di una nuova, vigile coscienza critica.”

Libro in condizioni perfette offerto a 16 € (E. P.)