Quell’inverno del ’69 quando il magico isolamento dell’Italia finì!

Il caso Lavorini: il tragico rapimento che sconvolse l’Italia, di Sandro Provvisionato (Milano, ChiareLettere, 2019)

La casa editrice ChiareLettere, dopo avere pubblicato, nella interessante collana Misteri Italiani, gli intriganti Il caso Pantani (Giugno 2017), Il caso David Rossi (ottobre 2017) e Il caso Marcinkus (novembre 2018), ha dato ora alle stampe Il caso Lavorini – Il tragico rapimento che sconvolse l’Italia (gennaio 2019) del giornalista Sandro Provvisionato. Dalla quarta di copertina: “Il racconto incalzante di un caso politico che ha rappresentato l’alba della strategia della tensione“. Non dimentichiamo che il fatto accadde nel 1969, lo stesso della strage di Piazza Fontana. Un bambino di dodici anni, scomparso a Viareggio alla fine di gennaio di quell’anno orribile, venne ritrovato senza vita ai primi di marzo dello stesso anno. Il saggio, 134 pagine in 8° piccolo, costa 15 €. [Si ringrazia Enrico Pofi di Roma per la segnalazione]

Sul caso Lavorini vedi anche l’articolo I libri introvabili su due casi scottanti