James Dean non è morto

James Dean non è morto: la vita del grande attore in un appassionante racconto (Roma, Novissima, [dopo il 1955!]). Tutto quello che si sa è che si tratta di un fascicolo alto 28 cm, di appena 63 pagine (di autore ignoto) e che risulterebbe posseduto da quattro biblioteche. Si trovano ancora due rare copie su eBay.

L’attore e icona del ‘900 James Dean (1931-1955) era morto da pochi giorni (il 30 Settembre) e in Italia già cominciavano gli instant book e le prime celebrazioni post mortem. Questo della Novissima potrebbe essere stato il primo ad uscire. I bibliotecari dell’OPAC SBN scrivono prudentemente: dopo il 1955.

Ed ecco la galleria fotografica:

 

Un altro libro-celebrazione

James Dean o il tormento di vivere, di Yves Salgues (Milano, Mursia & C. 1957)

James Dean o il tormento di vivere, di Yves Salgues (Milano, Mursia & C. 1957) è il più noto dei libri celebrativi su James Dean. Si tratta della prima traduzione italiana (il libro era uscito in Francia sempre nel 1957). Il libro si può ancora trovare; una copia è in vendita su eBay per 19,90 €.

 

 

 

 

 

 

 

[Si ringrazia R. G. per la segnalazione]