Lavorare stanca, di Cesare Pavese (Firenze, Edizioni di Solaria, 1936)

FIRENZE SCANDICCI Martedì 31 Luglio 2018 Studio Bibliografico Stazione di Posta, Via di Triozzi n. 30/a Avvistata una copia di uno dei libri più rari della letteratura italiana del ‘900, Lavorare stanca, di Cesare Pavese (Firenze, Edizioni di Solaria, 1936).

Davvero difficilissimo imbattersi ormai in questa edizione.

Recita il colophon:

L’edizione originale di quest’opera si compone di n. 180 esemplari numerati da 1 a 180 dei quali i primi 30 su carta doppio guinea. Abbiamo stampato inoltre una tiratura fuori serie riservata alla vendita.

 

La copia osservata appartiene alla tiratura dei primi 30 esemplari.