Miti e misteri di Veroli e di Ciociaria, di Domenico Rotundo (Frosinone, Frusinate Srl, 2017)

ROMA LIBRERIA SIMON TANNER, Via Lidia – Martedì 1 Ottobre 2019 Avvistato il libro: Miti e Misteri di Veroli e di Ciociaria del Prof. Domenico Rotundo, esperto di “cose verolane e calabresi”. (L’autore è residente nella cittadina ciociara ma è nato a Reggio Calabria). Il libro risulta stampato dalla Frusinate srl a Novembre 2017 e si rivela una raccolta di saggi storico-filosofici su questioni contestate e dibattute, come il luogo di nascita di San Tommaso d’Acquino (Acquino, Roccasecca o Belcastro?) e la sua appartenenza agli alchimisti pitagorici oppure la presenza di Gioacchino da Fiore, affiliato all’Ordine di Sion, a Casamari, abbazia cistercense, ove sarebbe sepolto (non a Pietrafitta) smentendo le fonti accreditate. Tra le curiosità del volume, un capitolo riporta le testimonianze circa i bombardamenti su Frosinone nel 1943. Il libro, allo stato di nuovo, ricco di illustrazioni, è prezzato 5 € (E. P.)