Nicola Calipari: ucciso dal fuoco amico, di Marco Bozza; a cura di Vincenzo Vasile; con un saggio di Massimo Brutti (Roma, Nuova Iniziativa Editoriale, 2005)

ROMA MERCATINO DELLA GARBATELLA Giovedì 25 Ottobre 2018 Al mercatino in Via Camperio è stato avvistato un volumetto in 8° piccolo edito nel 2005 dal quotidiano L’Unità, quale supplemento a un numero del giornale: Nicola Calipari – Ucciso dal fuoco amico. Il libretto fa parte della collana I misteri d’Italia ed è a firma Marco Bozza. Dalla prima di copertina: “Parlano la moglie e i colleghi di Nicola”. In appendice: “Le bugie americane e il dossier italiano”. Come noto, Nicola Calipari è stato quell’agente segreto italiano che venne ucciso il 4 Marzo 2005 durante la guerra in Iraq, nelle fasi immediatamente successive alla liberazione della giornalista de Il Manifesto, Giuliana Sgrena. Prezzo del libretto 3 €. (E. P.)