"Sull'inutilità di certi libri sarebbe utile scrivere un libro"
Porta Portese  /  
14 Luglio 2019

“Oral” di Jorge Luis Borges in bancarella

Oral, di Jorge Luis Borges (Roma, Editori Riuniti, 1981)

ROMA PORTA PORTESE Domenica 14 Luglio 2019. Su una bancarella di Via Parboni è stata avvistata la prima edizione italiana di un libro di uno scrittore, poeta e saggista tra i più grandi del XX secolo, Jorge Luis Borges (1899-1986). Il libro, pubblicato da Editori Riuniti ad aprile 1981, s’intitola Oral. Sono cinque “lezioni” registrate e trascritte, che danno origine ad altrettante creazioni memorabili. Appena è il caso di ricordare che l’autore divenne cieco alla fine degli anni ’60 del ‘900. Ecco i titoli dei racconti presentati: Il libro (definito il più stupefacente strumento dell’uomo), L’immortalità, Emanuel Swedenborg, Il racconto poliziesco (di Edgar Allan Poe, che inventò il genere) e Il tempo. L’esemplare, in tela con sovra copertina illustrata, è offerto, come nuovo, a 10 € (E. P.)

Condividi:

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Bibliotheca Hermetica” di Vinci Verginelli, un tesoro al mercatino!

ROMA PORTA PORTESE Domenica 12 Gennaio 2020. Su una bancarella di Via Parboni è stato avvistato “Bibliotheca Hermetica” di Vinci Verginelli (Nardini, 1986), un vero e proprio tesoro bibliografico sull’esoterismo.

Condividi:

Luca Buoncristiano: con “Una svastica sul viso” alle radici del male

L’analisi di Panta Carmelo Bene ci conduce casualmente alla scoperta di Luca Buoncristiano, del suo mondo di illustratore e scrittore, del suo alter ego Joe Rotto, da cui per vasi comunicanti si risale fino all’editore italiano (ma con base a Valencia) Gabriele Nero. L’ultimo lavoro riguarda un’icona del male: Charles Manson.

Condividi:

“Un mondo a parte”, come può nascere un editore di culto

Tutto nasce dall'aver osservato su eBay una copia del libro Vacanze di Natale di Enrico e Carlo Vanzina (Roma, Edizioni Un mondo a parte, 2003) in vendita a caro prezzo (129,99 €). Il libro (foto della copertina a lato) fa parte della collezione (o, se volete,...

“La vendetta di Sejanoz” (Lupo solitario n. 28): librogame da collezione!

L’assalto dei collezionisti all’asta di una copia del n. 28 della saga “Lupo Solitario”, il librogame di Joe Dever, è il pretesto per una breve analisi del fenomeno in questione e del suo ruolo da apripista nel Fantasy mondiale, facilitando le cose allo sbarco di Harry Potter.

Condividi:

“Industrializzazione senza sviluppo” di Hytten e Marchioni: la verità brucia

Si dice che fu la stessa ENI a commissionare questo libro ai due autori. Avrebbe dovuto essere, nelle intenzioni, la dimostrazione del successo dell’industria italiana, anche nel profondo sud. Ne è uscito fuori un documento di condanna, una vera e propria “bibbia del meridionalismo”.

Condividi: