Oral, di Jorge Luis Borges (Roma, Editori Riuniti, 1981)

ROMA PORTA PORTESE Domenica 14 Luglio 2019. Su una bancarella di Via Parboni è stata avvistata la prima edizione italiana di un libro di uno scrittore, poeta e saggista tra i più grandi del XX secolo, Jorge Luis Borges (1899-1986). Il libro, pubblicato da Editori Riuniti ad aprile 1981, s’intitola Oral. Sono cinque “lezioni” registrate e trascritte, che danno origine ad altrettante creazioni memorabili. Appena è il caso di ricordare che l’autore divenne cieco alla fine degli anni ’60 del ‘900. Ecco i titoli dei racconti presentati: Il libro (definito il più stupefacente strumento dell’uomo), L’immortalità, Emanuel Swedenborg, Il racconto poliziesco (di Edgar Allan Poe, che inventò il genere) e Il tempo. L’esemplare, in tela con sovra copertina illustrata, è offerto, come nuovo, a 10 € (E. P.)