G. C. di Padova mi fa notare come le copie del libro La mia guerra segreta di Harold Philby (Milano, Mondadori, 1968) siano state letteralmente rastrellate agli inizi di Dicembre 2019 sui canali di vendita ove apparivano, in particolare eBay e Comprovendolibri. Si suppone che l’interesse per questo libro si sia scatenato a seguito della puntata di Passato e Presente su Rai Storia (Novembre 2019) con Paolo Mieli e Mauro Canali dedicata alle cosiddette Spie di Cambridge. Interessante notare che le copie in vendita erano tutte con prezzi compresi fra 4,50 e 8 €. Si può prevedere che da qui a poco tempo, alcune di queste copie saranno rimesse sui canali di vendita a prezzi sensibilmente più alti dei precedenti.

Harold “Kim” Adrian Russell Philby (1912-1988) è stato una spia inglese – assunse la cittadinanza sovietica nel 1963 – fece parte dei cosiddetti Cambridge Five (assieme a Guy Burgess, Donald MacLean, John Cairncross ed Anthony Blunt). Erano giovani snob, perlopiù gay, di famiglie borghesi ed insospettabili, che fin da studenti avevano aderito alla causa del comunismo e che, pur arruolandosi e ricoprendo posizioni di rilievo nell’intelligence britannica, si rivelarono essere agenti al servizio dell’Unione Sovietica.