Angelo Paratico, direttore delle Edizioni Gingko di Verona informa che:

“Torna nelle librerie un classico della memorialistica bellica, Pilota di Stuka, di Ulrich Rudel, nuovamente tradotto e aggiornato dalla Gingko Editore di Verona. Questo libro fu un best seller nella collana dei Pocket Longanesi, andando attraverso varie ristampe fra il 1956 e il 1974.
Hans Ulrich Rudel (1916-1985) fu un pilota coraggiosissimo e soprattutto fortunato – la fortuna di un Forrest Gump – che lo portò a compiere azioni belliche sul fronte russo che oggi ci appaiono sovrumane.”