Seleziona una pagina

ROMA PORTA PORTESE Domenica 16 Febbraio 2020. Su una bancarella di Via Parboni, quella gestita dai titolari della Libreria Simon Tanner in Via Lidia a Roma, c’è un libro del poeta, editore e libraio americano Lawrence Ferlinghetti (1919-vivente) dal titolo: Scrivendo sulla strada: diario di viaggio e di letteratura, pubblicato in prima edizione da il Saggiatore nel 2017. Cosa sorprendente è trovare tra libri usati, un volume nuovo, da poco uscito in libreria, prezzato 18 € a fronte di un prezzo di copertina di 42. L’autore fu uno dei più autorevoli letterati di quell’ondata di controcultura che prese il nome di Beat Generation. Fondò un faro dell’editoria indipendente come la City Lights e pubblicò libri come Urlo di Allen Ginsberg che gli valse un’accusa di oscenità. Il libro che si segnala comprende scritti diaristici fino a oggi inediti in Italia. (E. P.)