"Sull'inutilità di certi libri sarebbe utile scrivere un libro"
Porta Portese  /  
26 Aprile 2020

Ricordando Porta Portese e quella “Vita breve di Kafherine Mansfield” di Citati

Vita breve di Katherine Mansfield, di Pietro Citati (Milano, Rizzoli, 1980).

ROMA PORTA PORTESE (ma oggi Domenica 26 Aprile 2020) Impossibilitato ad andare a Porta Portese, parlo di un precedente avvistamento: un libro di Pietro Citati (classe 1930), scrittore e saggista: Vita breve di Kafherine Mansfield, pubblicato da Rizzoli in prima edizione a Ottobre 1980. L’autore, scrittore poliedrico, si cimentò anche nella biografia letteraria. La Mansfield fu una scrittrice e poetessa neozelandese, nata nel 1888; morì in Francia nel 1923 malata di tubercolosi. Dalla quarta di copertina: “Considerata oggi uno dei grandi e mitici personaggi del secolo scorso fu scrittrice intensa e raffinata…Questo libro è il romanzo della sua vita“. Il volume, in tela editoriale, con inserto fotografico (una immagine della protagonista campeggia sulla sovraccoperta illustrata), in condizioni perfette, costava 3 €. Questo titolo, accolto da Rizzoli nella collana La Scala, poi trasmigrò in Mondadori e Adelphi. (E. P.)

Nelle segnalazioni si privilegia sempre quel materiale che dalle foto e dalle schede di vendita appare in ottime condizioni; domandare sempre al venditore ogni dettaglio (inclusa l’edizione) prima dell’acquisto.
Condividi:

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

La posta del cacciatore di libri: cominciano le “chiacchierate” informali su Youtube

Chiacchierata con i lettori e gli utenti del blog “Cacciatore di libri” sui libri del momento, su “quello che bolle in pentola” e con la lettura delle ultime mail ricevute. Si parla di George Orwell e di una edizione clamorosa, dell’arbidol, un farmaco russo che molti associano al coronavirus; e anche: poesia Beat, Libreria Piani, Edizioni Henry Beyle, Mughini, Celine…

Condividi:

Volge al termine il “Salone del libro” (della Cultura) di Milano

Volge al termine una brillante edizione di quello che un tempo era conosciuto come il "Salone del libro usato" di Milano e che oggi viene ufficialmente definito Salone della Cultura. A seguire la galleria dello stand espositivo di Biblohaus ed ES (Edizioni SimOn)....

La posta del cacciatore di libri: video n. 3 su Youtube

Nella chiacchierata sono citati: MercadoLibre,“Pelle marrone”, “Poesie” di Federico Almansi, Umberto Saba, “Albania una e mille” di Indro Montanelli, “La Piramide” di Aldo Palazzeschi, “Ho ucciso la morte” di Maurizio Costanzo, “Casomaicipenso” di Pasquale Langella, “Il muro storto” di anonimo bolognese, “La spia di Harbin” di Ilario Fiore, Amleto Vespa, “Il topo” di Raffaello Pecchioli.

Condividi:

“Il particolare superfluo” di Mauro Chiabrando a Più libri più liberi

ROMA FIERA “PIÙ LIBRI PIÙ LIBERI” Sabato 7 Dicembre 2019 Si segnala che presso lo stand della casa editrice Luni Edizioni, presente alla manifestazione in oggetto, è stato avvistato “Il particolare superfluo: atlante delle minuzie editoriali (Milano, Luni Editrice, 2019)”.

Condividi:

Aiello Giuseppe. Urupia.

https://www.ebay.it/itm/283633034823