"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

Vita breve di Katherine Mansfield, di Pietro Citati (Milano, Rizzoli, 1980).

ROMA PORTA PORTESE (ma oggi Domenica 26 Aprile 2020) Impossibilitato ad andare a Porta Portese, parlo di un precedente avvistamento: un libro di Pietro Citati (classe 1930), scrittore e saggista: Vita breve di Kafherine Mansfield, pubblicato da Rizzoli in prima edizione a Ottobre 1980. L’autore, scrittore poliedrico, si cimentò anche nella biografia letteraria. La Mansfield fu una scrittrice e poetessa neozelandese, nata nel 1888; morì in Francia nel 1923 malata di tubercolosi. Dalla quarta di copertina: “Considerata oggi uno dei grandi e mitici personaggi del secolo scorso fu scrittrice intensa e raffinata…Questo libro è il romanzo della sua vita“. Il volume, in tela editoriale, con inserto fotografico (una immagine della protagonista campeggia sulla sovraccoperta illustrata), in condizioni perfette, costava 3 €. Questo titolo, accolto da Rizzoli nella collana La Scala, poi trasmigrò in Mondadori e Adelphi. (E. P.)

Nelle segnalazioni si privilegia sempre quel materiale che dalle foto e dalle schede di vendita appare in ottime condizioni; domandare sempre al venditore ogni dettaglio (inclusa l’edizione) prima dell’acquisto.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“In balia di una sorte avversa”, di B. S. Johnson: questo romanzo si può leggere in 25! modi differenti

Un libro straordinario, formato da sezioni mobili che il lettore può ordinare a piacimento per avere una infinità di letture diverse, senza che il libro perda di leggibilità o di senso compiuto. Anche l’edizione italiana si è fatta quasi introvabile.

“Canti” di Giacomo Leopardi (Piatti, 1831): e che Natale sarebbe se qualcuno ci regalasse questo libro?

Fu l’opera che consacrò il genio letterario di Giacomo Leopardi (1798-1837), partorita dai torchi eccelsi di Guglielmo Piatti a Firenze nel Marzo 1831 in 1000 esemplari. Una delle opere più importanti della nostra letteratura. Nel volume sono proposti ventitré componimenti poetici, tra editi e inediti. A Silvia, L’Infinito, il Sabato del Villaggio, La quiete dopo la tempesta, Canto notturno di un pastore vagante dell’Asia, All’Italia, Alla luna.

“Marilyn Monroe non è morta”, l’ho vista a Porta Portese!

ROMA PORTA PORTESE Domenica 17 Novembre 2019. Avvistato uno strano romanzo di Patrick Besson dal titolo “Marilyn Monroe non è morta”, pubblicato in Italia da Giulio Perrone.

“Pro papa Pio” di Quirino Paganuzzi in bancarella

ROMA LARGO ENRICO FERMI – presso Viale Marconi – Venerdì 6 Settembre 2019 – Su una bancarella itinerante, è stato avvistato “Pro papa Pio, di Quirino Paganuzzi (Omicron Nuova srl, 1998) uno libro dal contenuto raro poiché tratta della riabilitazione di Papa Pacelli.

“Sono venuto a vivere la rivoluzione fascista” di Guelfo Andalò (1934): rarissimo e quasi sconosciuto! In vendita a 60 €

Libro dal contenuto misterioso, assente dalle principali bibliografie. Guelfo Andalò (? – 1945) è stato un regista, giornalista e scrittore italiano.