"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

Segnalazione Flash

Rara e ricercata la prima edizione

In asta su eBay, con offerte che partono da 10 €, il raro Il millennio che muore di Sebastiano Vassalli (Torino, Einaudi, 1972). L’opera dello scrittore piemontese (1941-2015) è una vera e propria plaquette (59 pagine) parte in versi e parte in prosa; si tratta di una meditazione poetica ed esistenziale sulla funzione del linguaggio. In questa fase Vassalli è ancora nella sperimentazione. Nelle opere successive, invece, nel suo lavoro comincia a delinearsi un profondo processo di analisi storica (che copre praticamente tutto il millennio) che intende ripercorrere tutte le fasi del cammino della nostra civiltà fino a tuffarsi praticamente nel futuro. Il millennio che muore è quindi l’anello di congiunzione fra le prime opere di Vassalli e il pieno della sua maturità espressiva.

La copia in asta su eBay (link scaduto)

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

E le edizioni con interventi di pittori e scultori? Niente paura: c’è la guida di Pellicani & Carrera

Cos’è un ECIDA? Sono ECIDA tutte le Edizioni Con Interventi D’Artista, ovvero tutti i testi a stampa che rechino da qualche parte un intervento originale autografo di un artista in diretta relazione con esso. Ce lo spiegano Mauro Carrera e Andrea Pellicani nel loro imperdibile libro.

Il re degli aforisti: il colombiano Nicolás Gómez Dávila

Nicolás Gómez Dávila è stato un grande scrittore e filosofo colombiano, conosciuto maggiormente per i suoi aforismi. In Italia fu introdotto per la prima volta nel 2001 dal filosofo Franco Volpi per Adelphi.

“DEI PROMESSI SPOSI DI ALESSANDRO MANZONI” Rara recensione coeva (1831) originale e poco conosciuta

Dei Promessi sposi di Alessandro Manzoni, di Giovita Scalvini (Lugano, coi tipi di Ruggia e comp., 1831). Interessantissimo libricino di 56 pagine; vera e propria recensione de I Promessi Sposi di Alessandro Manzoni (prima edizione: 1827). Raro e posseduto solamente...

“I giovani” di J. D. Salinger, sapevate niente della fascetta, del segnalibro e della busta?

Per “I giovani” di J. D. Salinger (uscito nel 2015 e fatto ritirare dal tribunale pochi giorni fa) saltano fuori: una fascetta editoriale rossa, che recita: “L’atteso inedito dell’autore del Giovane Holden”, un segnalibro in tema e addirittura una busta di tela per portarsi il libro a casa. Gadget introvabili!