"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

Il triste minotauro, di Fausto Melotti (Milano, All’insegna del pesce d’oro, 1944).

 

Edizione originale in 500 esemplari numerati. Raro e ricercato del grande artista di Rovereto..

 

Fausto Melotti (19011986) è stato uno scultore, pittore, musicista e aforista italiano. Nato a Rovereto, ha frequentato la Scuola Reale Elisabettina prima di trasferirsi a Firenze per completare gli studi liceali. A Firenze ha avuto lopportunità di entrare in contatto con letterati e artisti davanguardia e di ammirare da vicino le opere di artisti del Rinascimento come Giotto, Simone Martini e Sandro Botticelli.

 

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

È assalto alla prima edizione di “Forrest Gump” di Winston Groom (Sonzogno, 1994) dopo la notizia della morte dell’autore

Ormai già esaurite le (poche) copie che erano ancora disponibili della prima edizione di Forrest Gump di Winston Groom (Milano, Sonzogno, 1994) . Nella mattinata del 18 Settembre 2020 è andata diffondendosi la notizia della scomparsa di Winston Groom. Tutti si sono...

GINO BENEDETTI – MUSICAL POEMS – Edito in proprio, 1967. Poesia visiva. Rarissimo

Introvabile pubblicazione, sconosciuta presso il Sistema Bibliotecario Nazionale, di poesia visiva del poeta Gino Bendetti (1904-1989) di Desenzano. 

“Kharasho” e “Dlya gòlosa” di Vladimir Mayakovsky su Catawiki

Due interessanti ristampe di poesie di Vladimir Mayakovsky, disegnate da El Lissitzky, pubblicate in Russia nell’anno del settantesimo anniversario della Rivoluzione d’Ottobre del 1917. Un gioiello editoriale.

Svelata la copertina di “Cittadino del mondo” (1930) di Edmondo Peluso: pioniere del comunismo italiano emigrato in URSS

Questa è la storia di Edmondo Peluso. Un uomo la cui vita è stata costellata di avventure politiche, di amara lotta e di un inflessibile impegno verso l’ideologia comunista. Nato a Napoli nel 1882, era un fiero cittadino del mondo. Iniziamo questo viaggio alla scoperta di un personaggio a dir poco eclettico.