"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

The Vatican Connection, di Richard Hammer (Napoli, Tullio Pironti, 1983)

ROMA PORTA PORTESE AI TEMPI DEL CORONAVIRUS Domenica 15 Marzo 2020. Il mercato di Porta Portese non ha avuto luogo causa emergenza sanitaria. Si coglie l’occasione per segnalare un pregresso ritrovamento su una bancarella di Via Bargoni. Si tratta di un libro sequestrato, probabilmente su pressione del Vaticano dalla Magistratura. Il libro è del giornalista d’inchiesta del New York Times Richard Hammer e s’intitola The Vatican Connection, con prefazione di Giuseppe Marrazzo. Il sottotitolo dice tutto in ordine al suo contenuto: Mafia & Chiesa, come il Vaticano ha comprato azioni false e rubate per un miliardo di dollari. L’indagine, rifiutata dai maggiori editori del nostro paese, vide protagonisti finanzieri d’assalto come Sindona, Calvi e il vescovo Marcinkus, l’uomo più potente della Santa Sede, dopo il Papa e il Segretario di Stato. Il libro riuscì a pubblicarlo in Italia, dopo la prima edizione americana del 1982, un piccolo editore di Napoli nel Novembre 1983: Tullio Pironti. La copia che si segnala reca questa fascette editoriale: “Dissequestrato dalla Magistratura; il libro dice la verità“. Era in vendita, in ottime condizioni, a 10 € (E. P.)

Una copia su eBay in vendita a 3,05 € inclusa spedizione

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Io, Asimov: un pezzo da collezione ormai raro e ricercato (Armenia, 1° ed. 1980)

Autobiografia del grande scrittore e divulgatore scientifico russo americano Isaac Asimov (1920-1992). Il libro è molto ricercato dagli appassionati di settore e negli ultimi anni si è fatto molto raro. 

Il grande scrittore Arthur Miller fece ritirare questo libro in Italia che parlava di lui, di Marilyn Monroe e Joe di Maggio: scomparso è dire poco!

“Ultimo notturno per Marilyn” è un omaggio verso l’affascinante sfortunata attrice che ha impressionato col senso della sua vita e del suo esistere. Il dramma viene stampato per volontà dell’autore che intende tramandare la sua personale visione della diva che considera come la maggiormente aderente alla realtà. Vuole che l’opera sia conosciuta anche da coloro che non frequentano il teatro. Ma qualcosa va storto…

La prima edizione de “Il giorno del giudizio” di Salvatore Satta: ad ogni comparsa sul mercato è bagarre!

Appare e subito sparisce la prima edizione assoluta de “Il Giorno del Giudizio” di Salvatore Satta (CEDAM, 1977), un romanzo con una straordinaria genesi, recuperato inedito tra le carte postume del grande saggista ed esperto di materie giuridiche nuorese. L’opera ebbe poi ribalta internazionale.

FORREST GUMP LIBRO ITALIANO (INTROVABILE) 1994 Rarissimo, in asta 1 €

Forrest Gump, di Winston Groom (Milano Sonzogno, 1994). La prima edizione italiana, rara e ricercata. Il libro in asta su eBay