"Ogni libro par che dorma, eppur sua è ogni orma"
Curiosità  /  
29 Dicembre 2020

4 libri molto anni ’70: erotismo, frigidità, ninfomania, perversione

Ecco quattro libri, tutti piuttosto rari (due addirittura rarissimi/introvabili), molto “anni ’70” sulla tematica del sesso: classicamente pruriginosi, proibiti, che sfidano ogni tabù dell’epoca. E molto politicamente scorretti. L’editore è ben conosciuto per l’epoca, la E. S. A. P. di Roma, che si contraddistingue nell’ambito della controcultura a sfondo sessuale.

Segreti erotici e perversioni, di autori vari (Roma, E. S. A. P.,  circa1970). Non schedato in SBN OPAC

Impotenza, frigidità e ninfomania, di autori vari (Roma, E. S. A. P., circa 1970). Non schedato in SBN OPAC

La donna tedesca: sensuale o frigida?, di anonimo (Roma, E. S. A. P., circa 1970). Non schedato in SBN OPAC

Dizionario tabù, di Vulkan (pseud.) (Roma, E. S. A. P., anni ’70). Due copie presenti in SBN OPAC

 

 

Disponibilità dei libri (& correlati) (sempre aggiornato)

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Appare una copia de “Il corso delle cose” di Andrea Camilleri (Lalli, 1978): il primo romanzo del grande scrittore siciliano

Appare in vendita su eBay – dopo molto tempo – una copia del rarissimo “Il corso delle cose”, romanzo d’esordio di Andrea Camilleri, avvenuto nel 1978 con un editore a pagamento.

“Nome in codice Ulisse” di Fulvio Martini in bancarella

MILANO FIERA DI SINIGAGLIA Sabato 20 Ottobre 2018 Avvistato “Nome in codice Ulisse” di Fulvio Martini (Rizzoli, 1999).

“Il mozzo di Cristoforo Colombo” senza autore (De Agostini, 1950), che libro è questo?

Curioso un libro in vendita su eBay, “Il mozzo di Cristoforo Colombo”, senza autore (Novara, Istituto Geografico De Agostini, 1950).

Due libri di Alda Merini in bancarella

ROMA PORTA PORTESE Domenica 24 Febbraio 2019 Due libri della poetessa e scrittrice Alda Merini, tra le maggiori del’900, apparsi tra le bancarelle del mercatino romano.

Quesito per gli appassionati di gialli e polizieschi: chi era Francesco Domati?

Da un lotto di vecchi romanzi polizieschi olandesi (anni ’40-’50) in asta su Catawiki, viene fuori un insolito personaggio denominato “bandito detective” di assonanza italiana, Francesco Domati. Di lui però non sembrerebbe esserci traccia nella produzione italiana del periodo.