"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

Giochi proibiti: Enron e Parmalat capitalismi a confronto, di Giulio Sapelli (Milano, Bruno Mondadori, 2004).

 

Libro folgorante sui vizi e disgrazie del Capitalismo che si basa sui casi Cirio, Enron e Parmalat.

 

Dalla scheda editoriale:

Enron è divenuta ormai qualcosa di più del nome di un’impresa nordamericana clamorosamente fallita, dopo che sono venute alla luce le falsificazioni e le truffe che hanno danneggiato milioni di azionisti e migliaia di lavoratori. Essa è il simbolo dei disastri ai quali può portare un capitalismo senza controlli. Ma ha provocato, e ancora provoca, una reazione delle autorità nordamericane senza precedenti dalla grande depressione del 1929. Ora anche in Italia, dopo il caso Cirio, Parmalat assurge a modello di frode e di falsificazione finanziaria e di differenziata reazione del nostro sistema economico e politico dinanzi a un caso enorme di malaffare economico.

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

 

Su AMAZON

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Hic sunt leones” di Vittorio Tedesco Zammarano (1924): quando la caccia grossa è letteratura

Opera molto interessante di un noto scrittore di letteartura coloniale, Vittorio Tedesco Zammarano (1890 – 1959), militare, anche esploratore e regista, che viene considerato uno dei maggiori colonialisti e cronisti di caccia grossa.

A caccia della prima edizione italiana de “L’interpretazione dei sogni” di Sigmund Freud (Astrolabio, 1948)

La prima edizione di una delle opere più importanti del XX secolo (anche se la prima edizione tedesca fu del 1899, tutto il suo peso è ricaduto nel secolo successivo).

Raro – Alice Ricciardi von Platen. Il nazismo e l’eutanasia dei malati di mente (2000)

Documento importante e prezioso sulle conclusioni dell’Ordine dei medici tedesco in merito agli esperimenti sui prigionieri perpetrati dai nazisti nei campi di concentramento durante il secondo conflitto mondiale; unica edizione italiana che non è stata mai ristampata.

Una copia del rarissimo “Marilyn, dillo tu” di Floriana Maudente: il primo libro sulla fine della grande diva

Spunta fuori finalmente una copia del primo libro (classico instant book) sulla fine di Marilyn Monroe. Si parla di “Marilyn, dillo tu!”, di Floriana Maudente (Vitagliano, 1962).