"Sull'inutilità di certi libri sarebbe utile scrivere un libro"
Focus | News  /  
09 Maggio 2019

A caccia dei libri (scomparsi) di Armando Siri

Sempre in cerca di nuovi spunti…

Il cacciatore di libri rari è sempre all’erta, segue le notizie, è sempre “sul pezzo”. Non possono quindi sfuggire nuovi campi di ricerca e soprattutto nuovi autori, che di prepotenza balzano all’attenzione di tutti.

Sì, è anche il caso di Armando Siri (Genova, 1971) che da ideologo e guru della Lega Nord, più o meno nell’ombra, collaboratore stretto di Matteo Salvini, assurge a personaggio solo grazie a un’accusa di corruzione durante il suo mandato come sottosegretario del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti nel Governo di Giuseppe Conte. Ed oggi (maggio 2019) è sulle prime pagine di tutti i notiziari.

L’Italia nuova: l’inizio, di Armando Siri (Senza luogo di stampa, Passaporta ADM, 2010),

La luce e l’ombra, di Armando Siri (Senza luogo di stampa, Passaporta ADM, 2013)

Di Armando Siri bisogna menzionare il suo libro più importante, dal valore programmatico, e che è alla base del suo pensiero. Si tratta di L’Italia nuova: l’inizio (Senza luogo di stampa, Passaporta ADM, 2010), che pare già scomparso dai radar. Italia Nuova è anche il nome del partito.

Il primo sforzo era stato però La beffa unità socialista: storia di un’occasione mancata (Lecce, D’Alessandro, 1997). Altrettanto introvabile.

Da ricercare con cura direi che è soprattutto La luce e l’ombra: consapevolezza e responsabilità dell’uomo all’alba di una nuova epoca (Senza luogo di stampa, Passaporta ADM, 2013). Più recente rispetto agli altri due e forse meno arduo da reperire.

[Si ringrazia Silvano Zingoni per l’idea]

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Ottone Rosai Bischerate. Prato (1976) a 8 €

Bischerate, di Ottone Rosai (Prato, Galleria d'Arte Moderna Falsetti, 1976).   Il libro in vendita su eBay

Zerocalcare è il nuovo fenomeno nazionale, e i suoi primi libri “spiccano il volo”…

Quando un autore diventa famoso (si fa il caso di Zerocalcare) il cacciatore di libri deve andare alla ricerca dei primi “pezzi”, le prime pubblicazioni – magari autoprodotte – che con il tempo acquisteranno valore e considerazione.

Quando lo pseudonimo di uno scrittore è un mistero e rimangono solo i suoi libri…

Due scrittori misteriosi di cui ci rimangono soltanto gli pseudonimi: Darius Caasy e Michele Car – i loro libri-feticcio sono ricercati dai collezionisti come fossero mascherine in tempo di Coronavirus…

Sostakovic e la sua passione per il calcio in un libro di Curletto & Lupi

Una insolita passione sportiva per uno dei più grandi pianisti, nel libro “Sostakovic: Note sul calcio”, di Mario Alessandro Curletto e Romano Lupi.