"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

Due donne importanti della bibliofilia

di Enrico Pofi

 

Guida per bibliofili affamati, di Barbara Sghiavetta e Maria Gioia Tavoni (Bologna, Pendragon, 2004).

ROMA LIBRERIA PUGACIOFF a Via Andrea Busiri Vici, Venerdì 24 Luglio 2020 Guida per bibliofili affamati, di Barbara Sghiavetta e Maria Gioia Tavoni (Bologna, Pendragon, 2004). Da non confondere con il libretto Atti del forum dei bibliofili affamati, già di recente recensito, ecco che nella stessa libreria è stata avvistata questa interessante “chicca bibliofila”, sempre edita da Pendragon, ad agosto 2004. Si tratta, come si legge nel risvolto di copertina, di un “Viaggio nella microeditoria italiana ad alto tasso di creatività (e spesso audacia), alla ricerca delle testimonianze eccezionali di editori che, fuori dai grandi circuiti, sanno dar vita a libri belli e assolutamente desiderabili“.

In definitiva, un itinerario alla ricerca di libri unici, originali e altrove difficilmente reperibili, normalmente a tiratura limitatissima. Due esempi, tra le varie sigle citate e descritte nel saggio: Tallone Editore e le Edizioni Henry Beyle, le cui opere sono destinate soprattutto, come noto, ai collezionisti e ai bibliofili. Nel libro è presente anche un corposo inserto centrale  con immagini tutte a colori fuori testo, che servono a testimoniare la perizia e l’originalità di questi artigiani del libro. Il libro risulta stampato in mille copie numerate, di cui alcune contenenti un’acquaforte-puntasecca firmata. La copia trovata, contrassegnata dal n. 98, faceva parte della tiratura normale e costava 10 €.

Ladri di libri e altri racconti di bibliofilia, di Octave Uzanne (Bologna, Pendragon, 2018).

Naturalmente, non potevo poi lasciarmi sfuggire un secondo libretto, pure questo della Pendragon, edito a gennaio 2018, di Octave Uzanne (1851-1931) celebre scrittore francese, saggista, collezionista soprannominato il “principe della bibliofilia”. Il volumetto s’intitola: Ladri di libri e altri racconti di bibliofilia. “Una spassosa, colta disamina di strategie di accaparramento, manie e vezzi tipici dell’universo dei bibliofili“, come si legge nel risvolto di copertina. Prezzo di questo libro: 5 €.

 

 

 

 

Disponibilità dei libri su eBay (sempre aggiornato):

 

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Corte Sconta detta Arcana”: un romanzo di Hugo Pratt in bancarella

ROMA PORTA PORTESE Domenica 19 Maggio 2019 Prima edizione (narrativa) di “Corto Maltese: Corte Sconta detta Arcana” (Einaudi, 1996) di Hugo Pratt in bancarella

“Le fiabe di Esopo” in una raffinata edizione dell’Officina Bodoni di Verona

Non si può fare a meno di notare un esemplare di riguardo che sta per essere messo in asta sul sito Catawiki. Si tratta di: “The Fables of Aesopus” (Verona, Officina Bodoni, 1973). Curatori e illustratori: d’eccezione; edizione tirata in 140 esemplari.

Straordinaria mostra sui documenti di Piero Manzoni alla Hauser & Wirth di Los Angeles

Alla prestigiosa galleria Hauser & Wirth di Los Angeles si inaugura il 14 Febbraio 2019 (per concludersi il 7 Aprile) una straordinaria mostra dal titolo “Piero Manzoni: una biografia attraverso la collezione di documenti Guido e Gabriella Pautasso”, a cura di Guido Andrea Pautasso e Irene Stucchi.

E la cosiddetta “edizione militare” di Dracula l’avevate mai vista?

Una delle operazioni editoriali più ambiziose della storia fu quella del Council on Books in Wartime, un’associazione di oltre settanta editori e biblioteche americane che costituirono a tempo di record una biblioteca varia e per tutti i gusti e la misero a disposizione dei soldati in partenza per il fronte. Tra gli oltre mille titoli realizzati, ci fu un Dracula – la cosiddetta edizione militare.