"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

Cosi parlo Zarathustra: un libro per tutti e per nessuno, di Federico Nietzsche; versione dal tedesco di Edmondo Weisel; riveduta da R. G (Torino, F.lli Bocca, 1899).

 

Così parlò Zarathustra. Un libro per tutti e per nessuno (tedesco: Also sprach Zarathustra. Ein Buch für Alle und Keinen) è un libro del filosofo tedesco Friedrich Nietzsche, composto in quattro parti, la prima nel 1883, la seconda e la terza nel 1884, la quarta nel 1885.

Gran parte dell’opera tratta i temi dell’eterno ritorno, della parabola della morte di Dio, e la profezia dell’avvento dell’oltreuomo, che erano stati precedentemente introdotti ne La gaia scienza. Definito dallo stesso Nietzsche come “il più profondo che sia mai stato scritto”, il libro è un denso ed esoterico trattato di filosofia e di morale, e tratta della discesa di Zarathustra dalla montagna al mercato per portare l’insegnamento all’umanità. [fonte: Wikipedia]

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

 

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Stechiotrono 1964” di Gian Pio Torricelli: il “matto” geniale alla ribalta!

Testo in apparente flusso di coscienza, alternato a formule matematiche e simboli che ricordano pentagrammi musicali ma più complessi e con matrice matematica.

Un “calice” sconosciuto! Una copertina che non ti aspetti

Si segnala una copertina sconosciuta del bestseller e libro cult “Il Calice e la Spada” di Riane Eisler (Frassinelli, 2006), la cui prima edizione italiana raggiunge valutazioni considerevoli ed è molto ricercata.

Il libro cult su John Carpenter su eBay: preda ambita!

Un libro cult appare su eBay, “John Carpenter”, a cura di Giulia Vagnolo Vallan e Roberto Turigliatto (Lindau, 1999). I segreti e il genio visionario del grande regista americano in un’opera che si è fatta sempre più rara.

“Mosca sulla vodka” di Venedikt Erofeev, un ex samizdat in libreria

ROMA LIBRERIA FAHRENHEIT 451 – Martedì 26 Maggio 2020 “Mosca sulla vodka” di Venedikt Erofeev (Feltrinelli, 1977) è giustamente stato definito il “capolavoro della letteratura clandestina”.

“Jackson, il trombettista” di Lorenzo Tanganelli

Esordio narrativo di Lorenzo Tanganelli, è un viaggio introspettivo. Un’esplorazione all’interno del proprio vissuto, in cerca di tracce di sé stessi. Il libro è pubblicato da Amazon.