"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

Da uno a dieci, di Alighiero Boetti (Milano, Emme, 1980).

 

L’ESEMPLARE IN ASTA – L’asta chiuderà alle h. 20.11 circa del 25 aprile 2021.

 

Alighiero Fabrizio Boetti (1940 – 1994), torinese di nascita, insieme con Luciano Fabro, Jannis Kounellis, Mario Merz, Giulio Paolini, Giuseppe Penone, Michelangelo Pistoletto ed altri ha fatto parte del Gruppo Arte povera. Allo stesso tempo è stato anche uno dei primi a distaccarsene. Il suo lavoro mette in discussione il ruolo tradizionale dell’artista, interrogando i concetti di serialità, ripetitività e paternità dell’opera d’arte.

Boetti ha visto la pittura come un “tradimento” degli ideali (artistici e politici) esplosi nel Sessantotto: dipingere rappresenta una sorta di distacco dal mondo reale, un distacco da guardare con disprezzo, per chi – come lui – si sente direttamente coinvolto dal presente e dalla cronaca

 

Dalla scheda del venditore:

“Opera importante di Alighiero Boetti del 1980, titolo da uno a dieci, cartella di 20 tavole sciolte in cartoncino di cm 25 per 37 cadauna, tiratura non indicata, opera non firmata dall’artista , Emme edizioni l’editore. Bibliografia e pubblicazioni;
-G.Maffei, il libro d’artista, Milano 2003
-A. Moeglin-Delacroix,L. Domatteis, G.Maffei, A.Rimmaudo, guardare e raccontare Mantova 2004
-M.Picciau,G.Maffei,Alighieroboetti tuttolibro, Roma 2004
-L.Castagno, G. Cavaglia, L’arte del novecento e il libro, Milano 2004
-G.Maffei, libri e documenti, Arte povera 1966-1980, Mantova 2007, pagina 59 con tavola a colori.
Verrà spedita in imballo adeguato con tracciatura.
Certificato di autenticità di nota casa d’aste allegato.”

 

 

Disponibilità di ulteriori copie (sempre aggiornato)

 

Da uno a dieci, di Boetti, Alighiero, Milano, Emme Edizioni, 1980

EUR 450,00 circa
Disponibile su ABEBOOKS
Compralo Subito per soli: EUR 450,00 circa
Compralo Subito

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Il Totenkopfring delle S.S.”: sempre più difficile trovare questo libro

Compare in asta (e subito scompare) una copia del ricercatissimo “Il Totenkopfring delle S.S”, di Antonio Scapini, libro definitivo su un anello che è anche un ambito cimelio collezionistico.

E la cosiddetta “edizione militare” di Dracula l’avevate mai vista?

Una delle operazioni editoriali più ambiziose della storia fu quella del Council on Books in Wartime, un’associazione di oltre settanta editori e biblioteche americane che costituirono a tempo di record una biblioteca varia e per tutti i gusti e la misero a disposizione dei soldati in partenza per il fronte. Tra gli oltre mille titoli realizzati, ci fu un Dracula – la cosiddetta edizione militare.

“La Compagnia dell’Anello” di Tolkien (Astrolabio, 1967): sempre ambitissime le copie che vengono alla luce…

Ogni tanto appare in vendita una copia del primo libro pubblicato da Tolkien in Italia, La Compagnia dell’Anello (Roma, Astrolabio, 1967).

Riflessioni sui servizi di “desiderata” di eBay, Vialibri, Abebooks etc.

A causa di recenti episodi negativi, si avverte la necessità di ripensare alla radice il “servizio desiderata” dei portali librari, e che oggi permette (su Abebooks, eBay, Vialibri, Maremagnum) di attivare alert che in teoria dovrebbero facilitarci per i libri che stiamo cercando. Le proposte del cacciatore di libri.

Pochi lo conoscono: il primo vero ‘giallo’ di Maurizio De Giovanni: “Le lacrime del pagliaccio” (Graus, 2006)

“Ti dicono che il protagonista del romanzo che stai per leggere – un commissario di pubblica sicurezza nella Napoli fascista – ha facoltà paranormali, ed è naturale che qualche dubbio ti venga. Voglio dire, non è leale che un poliziotto si metta a cercare indizi con la bacchetta da rabdomante e si faccia spifferare il nome del colpevole dalla tavoletta Ouija! Poi però ti metti a leggere e i dubbi piano piano svaniscono.”