"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

ROMA PORTA PORTESE Domenica 12 Luglio 2020 L’uovo alla kok di Aldo Buzzi (Milano, Adelphi, 2006). Su una bancarella di Via Ippolito Nievo è stato avvistato, tempo fa, un libro del quale il noto scrittore e bibliofilo Giampiero Mughini tesse le lodi nel suo bellissimo: Che profumo quei libri. La biblioteca ideale di un figlio del Novecento (Bompiani, febbraio 2018) alle pagine 67-69, con la riproduzione anche della copertina, nell’inserto centrale a colori del libro stesso. Il libro s’intitola L’uovo alla kok e ne è autore Aldo Buzzi. L’edizione segnalata è una  Adelphi del marzo 2006 (il libro ha avuto almeno 9 edizioni – la prima è del 1979) ovvero una edizione (la sesta) completamente riveduta dall’autore (a seguito del grande successo del libro) e soprattutto notevolmente ampliata, sempre arricchita con i 14 disegni di Saul Steinberg. Il sottotitolo recita: Ricette, curiosità, segreti di alta e bassa cucina e in 4° di copertina il lettore viene avvertito che non necessariamente i libri di cucina debbono essere “massicci, enciclopedici e terrorizzanti per tecnicità“. Questo testo, un vero gioiellino letterario di 160 pagine., è stato pubblicato quale n. 478 nella “Piccola Biblioteca” di Adelphi. La copia avvistata, in condizioni perfette, costava 4 €. (E. P.)

 

Disponibilità del libro su eBay (sempre aggiornato)

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“DELLA IL NOME ROSA”: l’edizione alfabetica del Nome della Rosa a 40 anni dall’uscita del romanzo di Umberto Eco

Essendo l’opera in questione essa stessa una celebrazione, l’operazione è un volontario ossimoro, dove convivono la ferma opposizione all’editoria celebrativa e la celebrazione della stessa.

“Hitler et les Forces Occultes” di Edouard Saby

Ricevo la segnalazione di un titolo molto particolare, nel campo del Nazismo esoterico, ed esattamente: “Hitler et les Forces Occultes”, di Edouard Saby (Paris, Société d’Editions Littéraires Et de Vulgarisation, 1939). E scopro così la storia di un altro libro proibito!

Asta super pazza per l’edizione di “Harry Potter e la pietra filosofale” per i 140 anni della Salani

L’asta non è calda: è caldissima. La “mela” contesa è l’esemplare n. 16 (su 1.500) di “Harry Potter e la pietra filosofale” nell’edizione speciale 2002 stampata per festeggiare i 140 anni di vita della casa editrice Salani. L’asta su eBay chiuderà il 21 giugno.

“Gli Adelphi della dissoluzione” e il caso delle lettere di Erostrato

Dietro un caso di cronaca (lettere minatorie verso i pubblici uffici di due paesi della provincia di Belluno) ci sarebbe uno dei libri più controversi degli ultimi 25 anni: “Gli Adelphi della dissoluzione”, di Maurizio Blondet.

L’opera assoluta sul genio di Lucio Fontana: il raro “Catalogue Raisonné” (1974) in asta

In asta su Catawiki il Catalogo Ragionato, in due volumi, dell’opera di Lucio Fontana (1899-1968), geniale pittore e scultore italo-argentino, con il testo del Manifesto dell’Arte Spaziale, pubblicato a Bruxelles da La Connaissance nel 1974.