"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"
Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

 

Delle apparizioni, ed operazioni de’ spiriti. Dissertazione del p. Atanagio Cavalli reggente di S. Teologia nel convento de’ carmelitani di Torino (In Milano, per Federigo Agnelli, 1765).

 

IL LIBRO IN ASTA – L’asta si è chiusa alle h. 22.02 del 4 Novembre 2022 e il libro è stato aggiudicato alla cifra di 820 €..

 

Rarissimo e molto ricercato. Uno dei primi testi sulla casistica degli spiriti; il primo tentativo di dare una spiegazione scientifica alle credenze e alle superstizioni che avvolgevano alcune dimore.

 

 

Chi è l’autore

Atanasio Cavalli (Asti, 1729 – Roma, 10 ottobre 1797) è stato un religioso e astronomo italiano, dalla personalità poliedrica, si è cimentato anche come poeta ed ha insegnato fisica e filosofia morale in vari istituti.   Di origine astigiana, abate appartenente all’ordine dei padri Carmelitano Calzati, iniziò la professione dell’insegnamento presso il convento dei Carmelitani a Torino ed in seguito all’Università di Malta. Nel 1770 chiese ed ottenne la secolarizzazione e si trasferì a Roma dove fu docente di fisica e poi di filosofia morale all’Università gregoriana.

A lui va dato il merito del perfezionamento dell’anemoscopio, inventò l’anemometro ed il sismoscopio a mercurio che oltre le scosse del terremoto registrava anche l’ora in cui era avvenuto.  [fonte: Wikipedia]

 

Sulle apparizioni degli spiriti

Nella notte del 25 giugno 1764 nella cella dove il Cavalli dormiva, nel convento torinese dei carmelitani, vennero percepiti luci, rumori, spostamenti di oggetti, senza che egli fosse in grado sul momento o il giorno seguente, quando mostrò i segni di quanto era avvenuto ai confratelli, di spiegare scientificamente tali fatti. Fu così indotto a studiare il problema dell’occultismo e dello spiritismo, raccogliendo molte testimonianze su fatti naturali inspiegabili. Il risultato delle sue ricerche fu poi espresso nell’opera, in sei capitoli, che attribuisce positivamente ad esseri immateriali, gli spiriti della tradizione magico-occultistica, una serie di fenomeni oscuri attestati nel folklore ed anche in singole fonti storico-letterarie. Di tali spiriti il Cavalli tenta anche una classificazione, distinguendoli in buoni e cattivi (o folletti) e inserendo tutta la materia entro le categorie della dogmatica cattolica. [fonte: Treccani]

 

Dalla scheda del venditore (in asta su Catawiki):

Delle apparizioni, ed operazioni de’ spiriti. Dissertazione del p. Atanagio Cavalli reggente di S. Teologia nel convento de’ Carmelitani di Torino. Stampato in Milano, per Federigo Agnelli, 1765. Pag. [6], CCLXIX. Legatura settecentesca in cartonato – Testo in italiano.

 

 

Disponibilità di ulteriori copie (sempre aggiornato)

 

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

…su eBay c’è “Orgie romane” di Marco Claudio Varrone

Si tratta di una curiosa edizione di Erotica, probabilmente con un falso luogo di stampa. Le copie in esame differiscono per alcuni particolari. Sia l’autore (probabilmente uno pseudonimo) che il titolo sono sconosciuti all’archivio delle biblioteche italiane.

In asta una copia dell’ambito “Progetti e realizzazioni 1920-1950” di Enrico Agostino Griffini (Hoepli, 1952) / Razionalismo

Enrico Agostino Griffini (1887-1952), nato a Venezia, viene unanimemente considerato tra i pionieri del cosiddetto Razionalismo Italiano. Aderì ai principi razionalisti, immettendosi poi più precisamente nel Movimento italiano per l’architettura razionale, il MIAR. In asta il raro compendio della sua attività di architetto razionalista.

“Esperimenti di Socialismo” di Ettore Ciccotti in bancarella

ROMA PORTA PORTESE Domenica 8 Maggio 2022 Avvistata una copia di “Esperimenti di Socialismo” di Ettore Ciccotti; il volume, assai critico verso il socialismo (leggi: antibolscevico) riproduceva lo stesso testo già pubblicato sulle pagine della “Rivista d’Italia”.

Che spettacolo: 2 libri di Stephen King con la copertina in comune!

“I vendicatori” di Richard Bachman (pseudonimo di Stephen King) (Sperling & Kupfer, 1997) e “Desperation”, di Stephen King (Sperling & Kupfer, 1996) uniti da una copertina l’una la continuazione dell’altra.

Angelo Fabbri: il pupillo di Umberto Eco ucciso a soli 26 anni ricordato in un libro

Bologna, 1982. La quiete della zona bucolica della val di Zena viene rotta da un ritrovamento macabro. Tre cercatori di tartufi si imbattono in un corpo inerte, un cadavere martoriato da undici coltellate. Quell’orrenda scoperta porta un nome: Angelo Fabbri, un promettente studente del DAMS, di soli ventisei anni e allievo brillante di Umberto Eco.