"Sull'inutilità di certi libri sarebbe utile scrivere un libro"
Edizioni SO | i miei libri  /  
20 Dicembre 2018

DISTINGUERE LIBRI ORIGINALI DA COPIE PIRATA, di Simone Berni

Come riconoscere edizioni autentiche da copie pirata; tutti i segreti

tiratura: fino a 500 copie numerate / uscita Dicembre 2018

Prezzo: € 10.00

Richiedi il libro

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

…su Maremagnum per 14 € c’è in vendita il primo libro sui Beatles uscito in Italia

Il primo libro sui Beatles La cosa sfiora praticamente l'assurdo. Nell'aprile del 1970 i Beatles annunciano pubblicamente il loro scioglimento e otto mesi più tardi, nel dicembre dello stesso anno, esce in Italia I Beatles, di Hunter Davies (Milano, Longanesi, 1970),...

Aldo Lo Presti: l’editore più elusivo che ci sia: mettetevi l’anima in pace, difficilmente avrete i suoi libri!

A tu per tu con un vero e proprio “elemento editoriale non identificato”, una figura la cui presenza influenza autori, editori e perfino le “cacce” bibliofile, editore egli stesso, anche se la parola lo fa quasi inorridire, fine conoscitore di libri (questo si potrà dire, almeno, no?): signore e signori: Aldo Lo Presti.

“Hitler ha vinto la guerra” di Walter Graziano in bancarella

MILANO FIERA DI SINIGAGLIA Sabato 27 Ottobre 2018 avvistato “Hitler ha vinto la guerra”, di Walter Graziano (Roma, Arcana, 2005).

L’attentato a Mussolini: ovvero il segreto di pulcinella, di Carlo Tresca (New York, Il Martello, 1926). Rarissimo, introvabile.

Un libretto praticamente introvabile, e dal significato quanto mai beffardo, è L’Attentato a Mussolini: ovvero il segreto di Pulcinella, di Carlo Tresca (New York, Il Martello, 1926) in vendita per 25 soldi. Ci si riferisce a un attentato a Benito Mussolini, che il...

Zerocalcare è il nuovo fenomeno nazionale, e i suoi primi libri “spiccano il volo”…

Quando un autore diventa famoso (si fa il caso di Zerocalcare) il cacciatore di libri deve andare alla ricerca dei primi “pezzi”, le prime pubblicazioni – magari autoprodotte – che con il tempo acquisteranno valore e considerazione.