"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

L’esordio alla scrittura di Licio Gelli

Fuoco!: Cronache legionarie della insurrezione antibolscevica di Spagna (Pistoia, Tipografia Commerciale, 1940). Libro di Licio Gelli di difficilissimo reperimento nella prima edizione del 1940. Esiste un’edizione del 1991 a cura di Dino Editore di Roma che ha valutazioni di riguardo. L’editore romano ha riprodotto la stessa copertina di cinquant’anni prima.

Fuoco! È un libro scritto d’impeto (l’autore aveva vent’anni) sulla scia emotiva per la morte del fratello maggiore nella guerra civile spagnola. Al ritorno in Italia pubblica il libro dopo il quale, per i successivi trent’anni, non scriverà più.

Il collezionista W. M. mi annuncia di aver reperito una copia dell’edizione pistoiese del 1940 di cui allego varie foto nella galleria fotografica che segue:

Qualcosa sull’autore

Licio Gelli (1919-2015), toscano, per la storia è stato il Maestro Venerabile della loggia massonica Propaganda 2 (più comunemente nota come P2).

Per il bibliofilo, però, l’interesse per questo personaggio è doppio in quanto Gelli è stato autore di molti libri, di storia, di saggistica e anche di poesia.

Ha vissuto gli ultimi anni della sua vita agli arresti domiciliari presso Villa Wanda ad Arezzo, dopo una serie di condanne per il depistaggio nelle indagini per la strage di Bologna e per il crack del Banco Ambrosiano. Ha inoltre avuto querelanti illustri, da Oscar Luigi Scalfaro a Indro Montanelli.

 

Trovabilità di Fuoco!

Al momento della pubblicazione dell’articolo ci sono due copie della prima edizione di Fuoco! in vendita sul mercato.

Fuoco! È senz’altro preda ambitissima e può considerarsi rarissimo. Conservato solamente dalla Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze e dalla Biblioteca dell’Istituto per la Storia e le Memorie del ‘900 Parri di Bologna.

Esiste una riedizione del 1991 (Dino Editore).

 

Galleria fotografica:

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

 

Fuoco!: Cronache legionarie della insurrezione antibolscevica di Spagna, Gelli Licio. Published by Pistoia, Tipografia Commerciale, 1940.

EUR 900,00
Disponibile su ABEBOOKS
Compralo Subito per: EUR 900,00
Compralo Subito

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Dissertazione sopra i vampiri” di Giuseppe Davanzati (P. Raimondi, 1789): la copia appartenuta al professor Romolo Runcini

Interessante lavoro sui casi di vampirismo in Germania ed Europa Orientale nel XVIII secolo, a cura dell’Arcivescovo di Trani, Giuseppe [Gioseppe] Davanzati. Questa specifica copia, come si evince dalla scheda del libraio, è stata posseduta dall’illustre professor Romolo Runcini di Napoli – raro e particolare.

10 piccoli Agatha Christie… da poco usciti ma già oggetti del desiderio!

Si segnala una serie di 10 romanzi di Agatha Christie usciti per Oscar Mondadori nel 2013 con copertine rétro-glamour dal grande impatto visivo; nel frattempo alcuni di questi titoli hanno raggiunto valutazioni anche sopra i 400 € ma la verità è che…

Raro lotto di 4 libri sulla vicenda del matematico bibliofilo e “ladro di libri” Guglielmo Libri (anni 1848-1850)

Ecco quello che succede quando si amano troppo i libri! In vendita un lotto di 4 libri/opuscoli originali dell’epoca (anni 1848-1850) sul celebre caso dei furti di libri e delle vicissitudini dell’artefice, il conte fiorentino Guglielmo Libri che mise assieme una invidiabile collezione di oltre 50.000 tomi, molti dei quali risultarono sottratti alle maggiori biblioteche del tempo.

“Good bye Juventus” di John Charles (1962): un pezzo di storia calcistica e un cimelio da collezione

“Good bye Juventus”, di John Charles (Torino, Editore Pier Cesare Baretti, 1962): un pezzo raro, che segna un periodo d’oro nella storia della società di calcio torinese. Ma l’editore pare incerto: un’edizione pirata?