"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"
Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

 

L’esordio alla scrittura di Licio Gelli

Fuoco!: Cronache legionarie della insurrezione antibolscevica di Spagna (Pistoia, Tipografia Commerciale, 1940). Libro di Licio Gelli di difficilissimo reperimento nella prima edizione del 1940. Esiste un’edizione del 1991 a cura di Dino Editore di Roma che ha valutazioni di riguardo. L’editore romano ha riprodotto la stessa copertina di cinquant’anni prima.

Fuoco! È un libro scritto d’impeto (l’autore aveva vent’anni) sulla scia emotiva per la morte del fratello maggiore nella guerra civile spagnola. Al ritorno in Italia pubblica il libro dopo il quale, per i successivi trent’anni, non scriverà più.

Il collezionista W. M. mi annuncia di aver reperito una copia dell’edizione pistoiese del 1940 di cui allego varie foto nella galleria fotografica che segue:

Qualcosa sull’autore

Licio Gelli (1919-2015), toscano, per la storia è stato il Maestro Venerabile della loggia massonica Propaganda 2 (più comunemente nota come P2).

Per il bibliofilo, però, l’interesse per questo personaggio è doppio in quanto Gelli è stato autore di molti libri, di storia, di saggistica e anche di poesia.

Ha vissuto gli ultimi anni della sua vita agli arresti domiciliari presso Villa Wanda ad Arezzo, dopo una serie di condanne per il depistaggio nelle indagini per la strage di Bologna e per il crack del Banco Ambrosiano. Ha inoltre avuto querelanti illustri, da Oscar Luigi Scalfaro a Indro Montanelli.

 

Trovabilità di Fuoco!

Al momento della pubblicazione dell’articolo ci sono due copie della prima edizione di Fuoco! in vendita sul mercato.

Fuoco! È senz’altro preda ambitissima e può considerarsi rarissimo. Conservato solamente dalla Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze e dalla Biblioteca dell’Istituto per la Storia e le Memorie del ‘900 Parri di Bologna.

Esiste una riedizione del 1991 (Dino Editore).

 

Galleria fotografica:

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

 

Fuoco!: Cronache legionarie della insurrezione antibolscevica di Spagna, Gelli Licio. Published by Pistoia, Tipografia Commerciale, 1940.

EUR 900,00
Disponibile su ABEBOOKS
Compralo Subito per: EUR 900,00
Compralo Subito

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Un comune socialista” (1878): ristampato il bozzetto di Giovanni Rossi

Erano vissuti senza leggi, né capi, né autorità e per questo che la ristampa anastatica de “Un Comune socialista”. contribuisce a far conoscere questo singolare personaggio di “scienziato sperimentatore” socialista. Nella storiografia sul movimento operaio italiano sono rimasti in ombra, quasi messi da parte, forse perché scomodi episodi e figure invece di pregnanza storica e culturale, questo è il caso dell’anarchico Giovanni “Cardias” Rossi.

Edizioni SO (ex Edizioni SimOn): “noi siamo quello che ricordiamo!”

Edizioni SO è l’emanazione più diretta della passione bibliofila e del gusto che pervade il mondo collezionistico del cacciatore di libri e dei fruitori del sito www.cacciatoredilibri.com. La volontà di questo marchio editoriale è quello di rappresentare un focus e un approfondimento di tematiche già trattate nel blog e che riguardano la memoria storica di piccoli editori indipendenti.

“Leggere” di Patrick Lafcadio Hearn in libreria

ROMA LIBRERIA FELTRINELLI – Largo di Torre Argentina – Lunedì 3 Febbraio 2020 Avvistato “Leggere” di Patrick Lafcadio Hearn (Elliot, 2019); libro raffinato di un autore raffinato.

Ricordando Arrigo Petacco: c’è un suo libro del tutto sconosciuto!

Ad alcuni anni dalla scomparsa di Arrigo Petacco (3 Aprile 2018), storico del Fascismo e autore di importanti saggi, c’è una curiosa ricerca di alcuni suoi romanzi gialli degli esordi scritti con lo pseudonimo di Harry Arpet, di cui uno del tutto sconosciuto.

“Gimondi racconta” di Carrara & Fossani (1979): spunta una copia del libro introvabile!

Un vero e proprio cimelio “Gimondiano”, che viene alla luce a quasi tre anni di distanza dalla scomparsa del celebre ciclista bergamasco – molti non hanno mai visto neppure la copertina!