"Ogni libro par che dorma, eppur sua è ogni orma"
un libro che non ti aspetti  /  
25 Febbraio 2020

Il primo e ultimo libro di un promettente giovane poeta: Luca Vannucchi: Guanda ci credeva!

Poesie di Luca, di Luca Vannucchi (Milano, La Nuova Guanda, 1985).

A. B. mi segnala Poesie di Luca, di Luca Vannucchi (Milano, La Nuova Guanda, 1985). Come ci si aspetterebbe dal titolo è proprio un libricino di poesie. Ma la quarta di copertina ci spiazza e non può fare a meno di colpirci:

“L’autore di queste poesie, scomparso in un incidente automobilistico nel febbraio 1984 [aveva 27 anni, n.d.A.], non ha potuto rivedere, in vista della pubblicazione, i testi che qui si presentano. Tra i suoi scritti è stato trovato un primo gruppo di poesie dattiloscritte e in parte corrette; un secondo gruppo è stato invece scelto tra quelle che si leggevano, ancora manoscritte, nei suoi taccuini. Questa diversa origine spiega i motivi per cui le poesie sono state suddivise in due sezioni distinte e rende ragione di quella varietà e talvolta disomogeneità di tono che il lettore può sentire nell’avvicinarsi ad esse. In queste poesie la coerenza interna va ricercata nel personale sentimento di quell’oscuro “male di vivere” che diviene impegno ostinato di esperienza e di verità, dove sempre vivo e costante è lo sforzo di giungere a un risultato poetico senza forzare il linguaggio, ma lasciandolo anzi aderire il più possibile alla forma piana, e talora addirittura tradizionale che è forse la cifra stilistica più personale di questi testi.”

 

Il libro è stato poi inaspettatamente ristampato dal Gruppo Albatros Il Filo nel 2009, mantenendo lo stesso disegno di copertina.

 

 

 

 

 

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Fernando_Sesma_Ummo

Ummo, il libro “que no se puede hallar”: la chimera introvabile dell’ufologia spagnola

“Ummo otro planeta habitado” è tradizionalmente il libro più raro dell’ufologia spagnola, anno 1967; l’autore è l’eccentrico Fernando Sesma, un vero e proprio mito per i collezionisti di libri sui dischi volanti; pioniere del cosiddetto “contattismo”.

“Gonnella Buffone” di Carlo Emilio Gadda al mercatino

ROMA PORTA PORTESE Domenica 20 Settembre 2020 Su una bancarella di Via Parboni è stata avvistato “Gonnella Buffone” di Carlo Emilio Gadda (Milano, La Nuova Guanda, 1985).

“Ritorno al mondo perduto” di Edward D. Malone: storia di tre strane edizioni

Finalmente svelata la genesi delle tre edizioni di “Ritorno alla Terra di Maple White” del misterioso Edward D. Malone, non si sa se personaggio letterario creato da Conan Doyle o persona realmente esistita. Il tutto faceva parte di un progetto di trilogia letteraria mai portato a termine.

“Images de Sartre en Italie” a Porta Portese

ROMA PORTA PORTESE Domenica 5 Gennaio 2020. Su una bancarella di Via Parboni è stato avvistato un album fotografico, dal titolo “Images de Sartre en Italie”, edito a Roma da Carte Segrete nel 1987.

…su eBay c’è “Arte Magica” di Silvan a 75 euro

“Arte magica: illusionisti, trucchi e magie di ogni tempo”, di Silvan (Rusconi, 1977). Rara prima edizione di un libro di magia fondamentale per l’aspirante mago e illusionista.