"Sull'inutilità di certi libri sarebbe utile scrivere un libro"
librerie di Roma  /  
07 Novembre 2019

“Ladri di libri e altri racconti di bibliofilia” di Octave Uzanne

Ladri di libri e altri racconti di bibliofilia, di Octave Uzanne (Bologna, Pendragon, 2018).

ROMA LIBRERIA FELTRINELLI di Largo di Torre Argentina – Avvistato un libretto (166 pagine, in formato ottavo piccolo) del giornalista, editore, letterato e bibliofilo francese Octave Uzanne (1851-1931): Ladri di libri e altri racconti di bibliofilia, pubblicato a Gennaio 2018 da Pendragon di Bologna. Si tratta di una raccolta di scritti di uno dei più attivi e attenti collezionisti dell’Ottocento. Dal risvolto di copertina:

“La smodata passione per i libri può manifestarsi in innumerevoli modi: rubarli è appunto uno di questi” e ancora: “Una spassosa, colta disamina di strategie di accaparramento, manie e vezzi tipici dell’universo dei bibliofili.”

Il libretto costa 14 € (E. P.)

Condividi:

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Tutti alla Fiera del libro di Cesena il 15 & 16 Febbraio 2020

Alla Fiera del libro di Cesena (15 e 16 Febbraio 2020) tutte le novità del cacciatore di libri e delle Edizioni SO.

Condividi:

Una copia del Pinocchio di Silvia Bellani e Andrea Fusari in asta su eBay

Uno dei 333 esemplari della tiratura speciale de “Le avventure di Pinocchio” della Cierre Grafica, illustrato da Silvia Bellani e legato da Andrea Fusari, è in asta su eBay.

Condividi:

…su eBay c’è un raro libro su come vincere “infallibilmente” alla roulette

“Come vincere infallibilmente alla roulette”, di Gabriele Paludi (Nervi, 1973) è un libro posseduto da due sole biblioteche in Italia; nel complesso può considerarsi molto raro. Sembra poter svelare infallibili metodi per vincere alla roulette.

Condividi:

I “Canti Orfici” di Dino Campana in bancarella: un’anastatica di classe!

ROMA PORTA PORTESE Domenica 21 Luglio 2019. Su una bancarella di Via Bargoni c’è una copia anastatica dei “Canti Orfici” di Dino Campana (senza data, ma 2014) della raffinata casa editrice Cronopio. Questa stampa fu realizzata in occasione del centenario dell’uscita della prima edizione del 1914.

Condividi:

“Sputiamo su Hegel” l’opera scandalo di Carla Lonzi

Tra i libri degli anni ’70, sul tema sull’emancipazione della donna e sulla filosofia di vita al femminile, uno dei più importanti scritti femministi è “Sputiamo su Hegel” di Carla Lonzi (Scritti di Rivolta femminile, 1970). All’epoca fece scandalo la distinzione fra amore clitorideo e vaginale.

Condividi: