"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"
L’alchimia della finanza: la logica, le tendenze e i segreti del mercato, di George Soros (Firenze, Ponte alle Grazie, 1996)

 

George Soros (nato il 12 agosto 1930) è un imprenditore, filantropo e banchiere ungherese naturalizzato statunitense.

Gli ambienti del complottismo hanno spesso accusato Soros al punto che la sua figura è quasi allineata alla famiglia Rothschild nella teoria del complotto giudaico. Avendo Soros effettivamente finanziato Solidarność, Carta 77 e Sakharov nell’Unione Sovietica, oltre alla rivoluzione delle rose [senza fonte], tra le azioni attribuitegli senza una chiara fonte vi sono quelle riguardanti il finanziamento a gruppi dissidenti come le Femen e le Pussy Riot in Russia, la rivoluzione arancione in Ucraina, la primavera araba, il movimento verde in Iran, il piano Kalergi tramite le Organizzazioni non governative durante la crisi europea dei migranti, accuse pubblicamente rivolte a Soros anche dall’allora vice-premier e Ministro dell’Interno italiano Matteo Salvini. [fonte: Wikipedia]

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

 

Su AMAZON

 

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Fratello P2 1816” Silvio Berlusconi e la P2 di Mario Guarino in bancarella

ROMA PORTA PORTESE Domenica 14 Ottobre 2018 Avvistato “Fratello P2 1816 L’epopea piduista di Silvio Berlusconi”, di Mario GUarino (Kaos, 2001).

“Oswaldo Bot” di Oswaldo Bot e il Futurismo è servito!

In asta su eBay a 6.000 € “Oswaldo Bot”, di Oswaldo Bot ([Piacenza, Stab. Tip. E. Rebecchi, forse 1932]. Libro di grande formato, illustrato; la tiratura è di 200 esemplari numerati. Molto ricercato dai collezionisti di Futurismo.

L’unico libro su Luigi Tenco che non si riesce a trovare: quello scritto dai suoi fan nel 1968

Non sappiamo se tecnicamente la definizione instant book si possa applicare a questo libretto (117 pagine) di ricordi scritti pressoché a caldo sul celebre cantautore di Cassine dai suoi fan, visto che era passato un anno dalla morte (avvenuta al Festival di Sanremo il 27 Gennaio del 1967). Ad ogni modo ne ha praticamente tutti i requisiti. Non ha un editore “istituzionale”, testi scritti da appassionati e sostenitori, impaginazione e grafica non eccelsa, per non dire artigianale.

Gabriele Paolini: personaggio dei nostri tempi e autore di libri controversi

I “libri controversi” di Gabriele Paolini, conosciuto dal grande pubblico nel suo ruolo di disturbatore tv e per le apparizioni televisive estemporanee – su di lui l’attenzione del collezionista: rarissimi i suoi libri.

“I misteri della Framassoneria” di Léo Taxil (Genova, 1888): un libro proibito della Massoneria

Un libro proibito sulla Framassoneria – uscito inizialmente a dispense – e il cui impatto all’epoca deve essere stato devastante, non solo perché svelava rituali e propositi della Massoneria, ma anche perché accusava – con tanto di nomi e cognomi – i confratelli di assassinare gli avversari politici e i “pentiti”.