"Ogni libro par che dorma, eppur sua è ogni orma"
Porta Portese  /  
07 Giugno 2020

Quando presi “Testamento” di Antonio Pizzuto a Porta Portese

Testamento, di Antonio Pizzuto (Milano, Il Saggiatore di Alberto Mondadori Editore, 1969)

ROMA PORTA PORTESE Domenica 7 Giugno 2020 Testamento, di Antonio Pizzuto (Milano, Il Saggiatore di Alberto Mondadori Editore, 1969). Oggi parlo di questo libro, che trovai tempo fa su una bancarella di Via Parboni. L’autore, Antonio Pizzuto (1893-1976), scrittore, traduttore (tradusse dal tedesco anche un libro di Kant), impiegato nella polizia di stato (ove raggiunse il grado di questore). Il libro è: raro e ben valutato nella sua prima edizione, pubblicata da il Saggiatore di Alberto Mondadori Editore ad aprile 1969, con la presentazione di Gianfranco Contini. Dovette poi attendere ben 40 anni per potersi fregiare di una seconda edizione, quando la casa editrice fiorentina Polistampa lo pubblicò di nuovo nel 2009. A giudizio dei critici, con quest’opera di narrativa, l’autore produsse una radicale e sistematica distruzione del romanzo tradizionale (rinuncia dei tempi finiti del verbo, ricorso frequente al gerundivo, incremento dei neologismi). Di questo scrittore si è anche occupato Giampiero Mughini nel suo La collezione (Einaudi 2009), definendolo: “scrittore impervio e originale, d’avanguardia, padrone del mezzo espressivo”. Si badi: nei venti capitoli di cui è costituito questo libro, non c’è nemmeno un “a capo”!
“Uno scrittore arduo da leggere e conquistare, ma ne vale la pena se vi ci mettete” (sempre parole di Mughini). Pizzuto riproduce spesso il flusso di coscienza.
Il volume, telato con sovraccoperta con la riproduzione di un’opera dell’artista Piero Guccione intitolata Città riflessa, veniva offerto, in condizioni ottime, a 15 € (E. P.)

Una copia del libro in vendita su eBay al costo di 19,90 spedizione inclusa.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

In asta “Vasco Rossi: una vita spericolata” di Massimo Poggini (rarissimo)

In asta “Vasco Rossi: una vita spericolata” di Massimo Poggini, rarissimo libro cult del rocker intra-generazionale di Zocca di Modena.

John Lennon 40: e per una volta andiamo a caccia non di canzoni ma di disegni e libri

A 40 anni dalla morte di John Lennon, tra celebrazioni, ricordi e nuove proposte editoriali ci piace andare alla ricerca di un lato da alcuni dimenticato: il John Lennon artista. E sono anche possibili varie spigolature bibliofile, qualcuna davvero molto interessante. E voi lo sapevate che… Articolo di Carlo Ottone

Donigan Cumming: un artista veramente pericoloso: “The Stage” (1991) è un libro incredibile!

L’artista canadese Donigan Cumming (nato nel 1947) ha iniziato a fare queste fotografie dopo aver chiesto al suo negozio di alimentari di Montreal se poteva accompagnare i ragazzi delle consegne mentre facevano il loro giro. Arrivando a casa di ogni cliente ha proposto di fotografarli e in cambio avrebbe dato loro le stampe di questi scatti. Ne è venuto fuori un capolavoro surreale.

“Vetrine negozi italiani” di Bruno Munari (L’Ufficio Moderno, 1961): splendido e raro in asta

Grafica e design degli allestimenti di vetrine e negozi negli anni ’60 a cura di Bruno Munari ed Emilio Bertonati, edito da L’ufficio moderno di Milano. Raro, ricercato e generalmente ben quotato. In asta su Catawiki.