"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

Territorii Tedeschi di Roma, di Anton Giulio Bragaglia (Firenze, R. Bemporad & figlio, 1918).

 

Raro e interessante. Il trono del Kaiser sul Campidoglio, Villa Bonaparte, Villa Malta, Santa Maria dell’Anima, Palazzo Venezia, Villa d’Este, Villa Falconieri, le due Ville Massimo, la Serpentara, il Cimitero Teutonico, le istituzioni germaniche in Roma. Collezione: I libri d’oggi.

 

L’ESEMPLARE IN ASTA – L’asta chiuderà alle h. 20:26 circa del 30 luglio 2021.

 

Dalla scheda del venditore:

Anton Giulio Bragaglia, “Territorii Tedeschi di Roma”, Tipografia Arte della stampa Firenze, anno 1918. Con 12 foto incisioni e xilografie di Prampolini. Al suo interno ci sono due segnalibri dell’epoca. Su copertina anteriore c’è una scritta a penna, sulla copertina posteriore è attaccato un francobollo. Condizioni generali buone. Dimensioni 24×18 cm.

 

 

Disponibilità di ulteriori copie (sempre aggiornato)

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Caccia a “Lifes Notes” di Ennio Morricone: raro e ambito!

Dopo la notizia della scomparsa del grande compositore e musicista Ennio Morricone, molti stanno cercando “Life Notes”, raro libro di memorie del 2016, stampato dalla casa di produzione.

Uno strepitoso foto-album del Congo Belga e Ruanda (anni ’50) in asta su Catawiki

Le foto risalgono approssimativamente agli anni ’50 del XX secolo. Siamo nel Congo Belga e nel Ruanda. Sono principalmente ritratti della popolazione indigena. L’album è composto da 39 pagine e contiene più di 300 foto.

Tutti in cerca de “Lo stivale di Garibaldi” di Andrea Camilleri: eccolo!

Si segnala la vendita sul sito d’aste eBay di una copia di un raro libro di Andrea Camilleri: Lo stivale di Garibaldi (Catania, Stilos, 2010). Si tratta di un pezzo raro per i collezionisti, che potrà farsi introvabile in futuro.

ROBERTO ROVERSI – AI TEMPI DI RE GIOACCHINO – LIBRERIA PALMAVERDE 1952 RARISSIMO

Raccolta di sei racconti. La Libreria Palmaverde è dello stesso Roversi, e la collana «Circoli» pubblicava queste particolari brossure (solo tre in tutto) ‘ad astuccio’ (ma di ogni libro esiste anche una tiratura in brossura semplice con unghie).

“Il ritorno delle fate” di Arthur Conan Doyle

Il collezionista patito del mondo di Arthur Conan Doyle non può ignorare “Il ritorno delle fate” (prima edizione italiana nel 1992): come è noto, il celebre creatore di Sherlock Holmes, in età avanzata, cominciò ad avere un debole per lo spiritismo, che all’epoca era molto in voga.