"non esiste l'ultimo libro, ma solo il più recente"
Petit traité magique, di Anonimo (Salm-Chateau, 1834). Un grimorio illustrato.

Esemplare in asta su Catawiki – l’asta chiude alle h.20 circa del 22 dicembre 2020.

Informazioni fornite dal venditore:

Piccolo grimorio scritto a mano datato 1834; brossura in formato dodicesimo; carta fatta a mano (probabilmente della fine del XVIII secolo).

Nella pagina del titolo:
Petit traité magique. Tiré de plusieurs livre de Magie; rempli de plusieurs sortes De secrets Magique.”

[Trad. Piccolo trattato di magia. Da diversi libri di magia; pieno di ogni sorta di segreto magico]

Il testo è in francese e latino. Riporta la dicitura “fatto a Salm-Cateau, il 10 giugno 1834”. Il testo è in inchiostro rosso e nero; sono presenti 5 disegni esoterici; una incisione “Amouzin al Bomatatos” incollata.
Molte pagine sono ancora vuote. Alla fine del volume, copia manoscritta in altra mano di una parte di un libro di demonologia, magia bianca.

Testimonianza delle credenze magiche nelle Ardenne belghe all’inizio del XIX secolo.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Il libro giocattoli” di Edina Altara (Hoepli, 1945) in asta su Catawiki

Esemplare in asta su Catawiki de “Il libro giocattoli” (Hoepli, 1945) a cura e illustrato da Edina Altara, un vero e proprio gioiello – “libro per bambini” ma d’autore.

“D’Annunzio intimo” di F. T. Marinetti: la sfida infinita di due giganti in un libro finalmente in italiano

Esce “D’Annunzio intimo” di F. T. Marinetti (Aspis, 2020), tradotto da Camilla Scarpa e curato da Guido Andrea Pautasso: prima edizione italiana. Un’opera che sublima la rivalità, il rapporto odio/amore e la sfida infinita tra i due maggiori intellettuali del primo Novecento italiano.

“Il caso Sofri” di Aldo Cazzullo al mercatino

ROMA MERCATINO DI MONTEVERDE – Viale dei Quattro Venti – Venerdì 27 Dicembre 2019 Avvistato un libro dello scrittore e giornalista Aldo Cazzullo, “Il caso Sofri” (Mondadori, 2004).

“Industrializzazione senza sviluppo” di Hytten e Marchioni: la verità brucia

Si dice che fu la stessa ENI a commissionare questo libro ai due autori. Avrebbe dovuto essere, nelle intenzioni, la dimostrazione del successo dell’industria italiana, anche nel profondo sud. Ne è uscito fuori un documento di condanna, una vera e propria “bibbia del meridionalismo”.