"Ogni libro par che dorma, eppur sua è ogni orma"
Collezioni  /  
24 Ottobre 2020

“Vulnerabile Invulnerabilità Necrofilia in Achille”: il pezzo più raro di Carmelo Bene in asta su Catawiki

Vulnerabile Invulnerabilità Necrofilia in Achille: poesia orale su scritto incidentato: versioni da Stazio, Omero, Kleist, di Carmelo Bene (Roma, Nostra Signora Editrice, 1994).

Esemplare disponibile in asta su Catawiki

Lo scritto più raro e ricercato di Carmelo Bene nell’unica edizione, stampata dalla casa editrice fondata dallo stesso autore. Pagine interne e sovraccoperta in pregiata carta pergamena in semi-trasparenza. Pagine numerate in una facciata. Rarissimo. Presenti solo due copie pubbliche: alla Biblioteca comunale Villino Corsini di Villa Pamphilj di Roma e alla Biblioteca di Arte, Musica e Spettacolo del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Torino.

L’editore è lo stesso autore. Non si conoscono altre pubblicazioni nominalmente attribuite a un editore con questo nome.

 

Altri possibili esemplari disponibili (sempre aggiornato)

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Scarpe per l’estate 2020 in tema di Marvel Comics, l’antivirus!

“Quando esco, voglio sentirmi i libri addosso, e gli altri devono saperlo che sono la mia passione!”, parola di Chanel

“Pelleas e Melisenda” di Maurice Maeterlinck (Claudio Argentieri, 1922) in asta su Catawiki

Un’opera di fine congettura. Il testo della commedia è di Maurice Maeterlinck (1862-1949), poeta, saggista e drammaturgo di nazionalità belga. Il libro è delle prestigiose (anche se oggi poco conosciute) Edizioni d’Arte Claudio Argentieri di Spoleto

L’introvabile catalogo (100 copie) della mostra non autorizzata di Banksy: quando le sue opere vennero fatte a pezzi e portate via!

Nel 2011, dopo che alcune opere di Banksy come Kissing Cops, Out of Bed Rat e Wet Dog furono “espiantate” dalle loro posizioni originali in Palestina, trasportate negli Stati Uniti per l’asta ed esposte alla Keszler Gallery di Southampton (Stato di New York), fu prodotta un’edizione limitata speciale di 100 libri d’artista, i cui esemplari furono disponibili all’inaugurazione della mostra. Poi sparirono: eccone uno in asta su Catawiki.

In asta un esemplare di “Antibiennale Venezia 1954” di Fortunato Depero (Manfrini, 1955)

Requisitoria appassionata in 84 punti contro la Biennale di Venezia accusata di incosciente malafede; l’opera è dotata anche del raro foglietto aggiunto a pag. 27 che segnala altri articoli a favore di Depero.