"Sull'inutilità di certi libri sarebbe utile scrivere un libro"
librerie di Roma  /  
28 Agosto 2019

“Il copista come autore” di Luciano Canfora nella nuova edizione accresciuta

Il copista come autore, di Luciano Canfora (Palermo, Sellerio, 2019) / nuova edizione accresciuta

ROMA LIBRERIA FELTRINELLI Mercoledì 28 Agosto 2019 Largo di Torre Argentina Di recente la casa editrice di Palermo Sellerio ha ripubblicato, nella collana Il divano, un saggio dello studioso di letterature antiche Luciano Canfora (nato a Bari nel 1942): Il copista come autore, che aveva edito nel 2002 nella collana La memoria. Questo è uno di quei casi in cui è preferibile, di tale testo, la presente edizione, in quanto l’autore, nel riprendere in esame la materia, ne ha fatto un libro nuovo, accresciuto di un intero importante capitolo. Si tratta di un libro (sui libri antichi) in cui lo storico insegna che il vero artefice dei testi sopravvissuti è colui che materialmente ha scritto ciò che oggi leggiamo: ovvero il copista. Ebbene, l’avvincente nuovo capitolo del libro s’intitola: Il falsario come autore, figura quest’ultima insidiosa, che soppianta il creatore originale e il cui campo d’azione è inquietante. Canfora, nel parlare della categoria, ne sceglie uno temutissimo: il greco Costantino Simonidis (1820-1890 circa) autore, tra l’altro, dello pseudo-Artemidoro. Il libretto (153 pagg.10 x 15 cm) costa 12 € (E. P.)

Condividi:

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

In asta su Catawiki la prima edizione integrale di “Dracula” di Bram Stoker (F.lli Bocca, 1945)

Appare in asta una copia della prima edizione italiana integrale del “Dracula” di Bram Stoker (MIlano, F.lli Bocca,1945), un libro che negli ultimi tempi sta spuntando valutazioni quasi da capogiro.

Condividi:

“Lavorare stanca” di Cesare Pavese alla Stazione di Posta

FIRENZE SCANDICCI Martedì 31 Luglio 2018 Studio Bibliografico “Stazione di Posta” avvistata la rarissima edizione “Lavorare stanca”, di Cesare Pavese (Firenze, Edizioni di Solaria, 1936).

Condividi:

Il re degli aforisti: il colombiano Nicolás Gómez Dávila

Nicolás Gómez Dávila è stato un grande scrittore e filosofo colombiano, conosciuto maggiormente per i suoi aforismi. In Italia fu introdotto per la prima volta nel 2001 dal filosofo Franco Volpi per Adelphi.

Condividi:

CAMILLO SBARBARO – LIQUIDAZIONE – PRIMA EDIZIONE 1928 – RARO

https://www.ebay.it/itm/392940067511 Liquidazione, di Camillo Sbarbaro (Torino. F.lli Ribet, 1928). Opera rara e ricercata, con valutazioni correnti elevate.

“Gli intellettuali e il caso Moro” di Giampiero Mughini: tutti lo vogliono ma…

“Gli intellettuali e il caso Moro” di Giampiero Mughini (Libreria Feltrinelli, 1978) fu in pratica censurato dall’editore Feltrinelli perché il libro propugnava la tesi che gli intellettuali di sinistra erano dalla parte delle Br. Uscì in circa 200 copie e poi scomparì. Da anni viene costantemente rastrellato.

Condividi: