"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

 

Bravura, di Emmanuel Carrere (Milano, Marcos y marcos, 1991)

 

 

 

 

 

 

 

Chi è l’autore?

Emmanuel Carrère (Parigi, 1957) è uno scrittore, sceneggiatore e regista francese. Un autentico scrittore cult vivente. Carrère  deve però la sua notorietà in Italia inizialmente al romanzo erotico Facciamo un gioco (Torino, Einaudi, 2004) e poi in maniera definitiva soprattutto a Limonov (Milano, Adelphi, 2012). Per quanto riguarda Facciamo un gioco, si tratta realmente di una lettera indirizzata da Carrère alla sua compagna, destinata alla pubblicazione sul quotidiano Le Monde, all’insaputa della donna la quale non prenderà bene l’iniziativa e lo lascerà per quel motivo.

 

Di cosa parla il libro?

Il romanzo ruota attorno a un soggiorno realmente accaduto che fecero a Villa Diodati, vicino a Ginevra, i coniugi Shelley, Lord Byron e il dottor Polidori (medico di quest’ultimo). Più in particolare sulle notti passate a raccontarsi storie dell’orrore e culminate con una sfida durante la quale, grazie ai suggerimenti di Polidori, nascerà il futuro Frankenstein di Mary Shelley. Ma anche sulle manie dandy di Byron e le maldestre invidie del dottor Polidori, scrittore anch’egli seppur mancato, verso il resto del gruppo o ancora del rapporto molto intimo, forte e dispendioso tra i coniugi Shelley. “Bravura” è il primo libro pubblicato da Carrère. [fonte: scheda editoriale]

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Madame Voland, Dante in Graphic Novel e i bambini: oggi questo a “Più libri più liberi”

ROMA PIÙ LIBRI PIÙ LIBERI (Fiera della piccola e media editoria) Viale Asia, 40 /44 – Lunedì 6 Dicembre 2021 (pomeriggio). Il terzo giorno della più importante manifestazione per i primi due gradi dell’editoria italiana, nella suggestiva Nuvola di Fuksas. Oggi Madame Voland, i bambini e Dante Alighieri in Graphic Novel.

“Il fratello italiano” di Giovanni Arpino alla Pugacioff

ROMA LIBRERIA PUGACIOFF – Via Andrea Busiri Vici – Mercoledì 22 Aprile 2020 Impossibilitato a uscire, ricordo il ritrovamento della prima edizione de “Il fratello italiano” di Giovanni Arpino (Rizzoli, 1980).

Tokyo: il capolavoro assoluto del fotografo William Klein

William Klein (nato a New York nel 1928) è un fotografo e regista americano. Uno dei più famosi e importanti fotografi contemporanei. Tokyo (Milano, Silvana editoriale d’arte, 1964) è considerato il suo capolavoro assoluto.

“Il biliardo moderno” (1933) un ricercatissimo titolo per i cultori e gli storici di questo gioco

Raro e ricercato libro su uno dei giochi più in voga e che più ha ispirato letteratura e cinema.

“Le altissime torri” e la storia di Al-Qaeda di Lawrence Wright in bancarella

ROMA LARGO ENRICO FERMI IN ZONA MARCONI Bancarelle Mercoledì 14 Ottobre 2020 Avvistato “Le altissime torri: come al-Qaeda giunse all’11 settembre”, di Lawrence Wright (Adelphi, 2007).