"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

La sua vita è stata un romanzo

Era il 17 Marzo 2020. Giunse in serata la notizia della scomparsa dello scrittore russo Ėduard Limonov (vero nome Eduard Savenko, 1943-2020). Ideologo, politico, autore di romanzi perlopiù autobiografici. Considerato autore di nicchia ma molto seguito dalla cosiddetta intellighènzia internazionale. I suo romanzi sono più o meno considerati libri cult dai suoi estimatori. In particolare viene apprezzato il suo antagonismo con Vladimir Putin, che lo ha reso molto popolare tra le giovani generazioni. Sette le opere tradotte in italiano.

Risultano reperibili con relativa facilità solo le ultime tre. In realtà i libri di Limonov hanno subito un vero e proprio rastrellamento (nel senso buono del termine) dai suoi affezionatissimi lettori. Vediamo nel dettaglio la galleria fotografica delle copertine:

 

 

Reperibilità dei libri (sempre aggiornato)

 

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

CHARLIE CHAPLIN FILM LA FEBBRE DELL’ ORO ALBUM ILLUSTRATO PUBBLICITA’ DEAR FILM

  L'ESEMPLARE IN VENDITA   Album pubblicitario del film La febbre dell'oro con Charlie Chaplin. Dimensioni: cm 37 x 25 circa. Anni '40, uscito in contemporanea della versione sonora del film.         Disponibilità di altri libri...

Straordinaria mostra sui documenti di Piero Manzoni alla Hauser & Wirth di Los Angeles

Alla prestigiosa galleria Hauser & Wirth di Los Angeles si inaugura il 14 Febbraio 2019 (per concludersi il 7 Aprile) una straordinaria mostra dal titolo “Piero Manzoni: una biografia attraverso la collezione di documenti Guido e Gabriella Pautasso”, a cura di Guido Andrea Pautasso e Irene Stucchi.

“Peccati” di gioventù: Dan Brown, Maurizio Costanzo e Wanna Marchi

Tre libri di esordio non esaltanti per tre persone di cui due hanno preso poi strade completamente diverse nella vita. E anche chi ha continuato a scrivere lo ha fatto cambiando un po’ le carte in tavola. Vero, Dan Brown?

Angelo Paratico vince il premio letterario Milano International!

Angelo Paratico, di cui già a Maggio 2019 avevamo dato notizia dell’uscita in lingua italiana del suo romanzo controverso “La settima fata” (Edizioni Gingko), vince il premio letterario Milano International.