"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

 

La sua vita è stata un romanzo

Era il 17 Marzo 2020. Giunse in serata la notizia della scomparsa dello scrittore russo Ėduard Limonov (vero nome Eduard Savenko, 1943-2020). Ideologo, politico, autore di romanzi perlopiù autobiografici. Considerato autore di nicchia ma molto seguito dalla cosiddetta intellighènzia internazionale. I suo romanzi sono più o meno considerati libri cult dai suoi estimatori. In particolare viene apprezzato il suo antagonismo con Vladimir Putin, che lo ha reso molto popolare tra le giovani generazioni. Sette le opere tradotte in italiano.

Risultano reperibili con relativa facilità solo le ultime tre. In realtà i libri di Limonov hanno subito un vero e proprio rastrellamento (nel senso buono del termine) dai suoi affezionatissimi lettori. Vediamo nel dettaglio la galleria fotografica delle copertine:

 

 

Reperibilità dei libri (sempre aggiornato)

 

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Il cavallo” del generale Carlo Volpini (Hoepli, 1950) – in asta su Catawiki a 50 €

Il cavallo, del Generale Carlo Volpini (Milano, U. Hoepli, 1909).

IL CONCETTO DI MENTE GILBERT RYLE PREFAZIONE DI DANIEL C. DENNETT LATERZA 2007

Sembra completamente sparito dalla circolazione – a una quindicina di anni dall’uscita – l’opera fondamentale del grande filosofo inglese Gilbert Ryle (1900-1976).

Quando l’Austria aveva il mare: “Editto politico di navigazione mercantile” (1804)

Anche l’Austria ha avuto il mare e a un certo punto ha pensato a una vera e propria flotta mercantile. L’atto ufficiale di questo sforzo militare-mercantile fu la promulgazione di un Editto politico nel 1774.

Eccolo finalmente al completo: il ciclo di Ardo l’Entusiasta!

Una delle trilogie più rare e ambite dai collezionisti nell’ambito della cosiddetta Protofantascienza italiana è quella del “Ciclo di Ardo l’Entusiasta” di Mario Viscardini. Qualche anno fa un grande collezionista di genere fantastico ha annunciato su Facebook di aver completato l’elusivo trittico.

Il libro di Kriminal del 1967 di Max Bunker con la sua fascetta editoriale originale

Rarissimo libro posseduto soltanto dalla Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze sul personaggio dei fumetti Kriminal, nato dall’inventiva di Max Bunker e dalla penna (anzi, dalla matita) di Magnus.