"Sull'inutilità di certi libri sarebbe utile scrivere un libro"
Curiosità  /  
07 Aprile 2018

È morto Arrigo Petacco, c’è un suo libro del tutto sconosciuto!

La recente morte di Arrigo Petacco (3 Aprile 2018), lo storico del Fascismo, autore di un numero enorme di scritti sul periodo storico che ha cambiato l’Italia, ha come al solito scatenato una caccia ai suoi libri più rari.

C’è un libro raro di Arrigo Petacco che non ha una faccia conosciuta. La sua copertina infatti non è nota; anche su Internet non ce ne sarebbe traccia. Il libro è presente in una sola biblioteca italiana, la Biblioteca Comunale di Imola, e si intitola: La morte cammina con la sposa (Roma, Boselli, 1958). Collezione: I romanzi della notte. Eh, sì, strano a dirsi, il primo libro di uno dei più grandi saggisti italiani è un romanzo. Non posso neppure dirvi qualcosa sulla trama di questo sforzo giovanile (Petacco aveva all’epoca circa trent’anni) perché sembra non aver lasciato traccia dietro di sé. Il libro è firmato Harry Arpet, un classico pseudonimo americano. Sebbene raro, e dalla copertina sconosciuta, il libro è catalogato dall’OPAC SBN e viene regolarmente elencato tra le opere di Petacco nella importante pagina di Wikipedia che lo riguarda.

Niente di tutto questo vale invece per En plein sulla bionda, sempre firmato con lo pseudonimo di Harry Arpet (Milano, Ponzoni, 1960). Nessuna copia schedata nell’OPAC SBN, copertina nota in un unico sito di vendita, e che rappresenta l’immaginario di quegli anni. La bionda fatale, al centro di torbidi intrighi, che è la chiave e il fulcro di una storia gialla. Intrigo, mistero, crimine e delitto in quantità industriale. Libri da spiaggia, potremmo dire. Senza che nessuno debba sentirsi offeso. Però, quando ci mette la mano una “penna” come Arrigo Petacco, anche un romanzetto da spiaggia diventa un bel libro.

Nella galleria che segue si mostrano: la copertina, il colophon e l’incipit. Provate a ingrandire la foto e leggere le prime righe. Si nota già la mano del maestro.

La casa editrice Ponzoni di Milano era più che altro nota per la collana di fantascienza I romanzi del cosmo ma anche per l’omologa poliziesca I Gialli Ponzoni.

 

 

 

 

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

In libreria c’è “Enzo Ferrari: cuore e strategia” di Patrizia Principi

ROMA LIBRERIA FELTRINELLI Viale Marconi Giovedì 9 Gennaio 2020 Avvistato forse il libro più economico esistente su Enzo Ferrari; s’intitola “Enzo Ferrari: cuore e strategia”, di Patrizia Principi (Ledizioni, 2017).

“Come finiscono le democrazie” di Jean-François Revel in bancarella

MILANO FIERA DI SINIGAGLIA Sabato 26 Gennaio 2019 avvistato “Come finiscono le democrazie” di Jean-François Revel (CDE, 1984), libro perlopiù scomparso e poco trovabile.

I primi libri in Italia sul fenomeno Skinhead

Il libro cult “Skinhead” di Riccardo Pedrini, non fu il primo sull’argomento ad uscire in Italia. A precederlo furono: “Skinhead”, di Marie Hagemann (Salani, 1993) e “Blood and Honour”, di Valerio Marchi (Koinè Edizioni, 1993).

…venduto su Maremagnum “Gli arabi e noi”, edizioni del sole nero

Risulta appena venduto (Luglio 2018) su Maremagnum il rarissimo libretto “Gli arabi e noi” di Anonimo (Senza luogo di stampa, Edizioni del sole nero, 1973). Di tematica gay, fu censurato in Francia.