"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

 

 Il cielo e il resto di Sandro Veronesi (Prato, Edizioni del Palazzo, 1984)

 

 

 

 

 

 

 

Chi è l’autore?

Sandro Veronesi (Firenze, 1959) è uno scrittore italiano. Nel 1985 si laurea in architettura a Firenze con una tesi su Victor Hugo e la cultura del restauro moderno. Il suo romanzo d’esordio è del 1988, Per dove parte questo treno allegro, al quale seguono Gli sfiorati (1990) e Venite, venite B52 (1995), ispirato alla letteratura statunitense e in particolare a Thomas Pynchon.
Nel 2000 pubblica La forza del passato, vincitore del Premio Campiello e del Premio Viareggio, e tradotto in 15 lingue; da quel romanzo è tratto l’omonimo film di Piergiorgio Gay.
Nel 2001 pubblica il libro per ragazzi Ring City che vince il Premio Fregene. Nel 2002 scrive la prefazione a L’incredibile menzogna di Thierry Meyssan, riguardante le teorie cospirative sull’11 settembre 2001. Nel 2003 pubblica la riduzione teatrale del film del 2001 No Man’s Land di Danis Tanović. Nel 2006 vince il premio Strega grazie al romanzo Caos calmo, uscito l’anno precedente.

 

Di cosa parla il libro?

Si tratta della rara opera prima dello scrittore pratese. Non è un romanzo, bensì una raccolta di poesie. Solo cinque copie risultano schedate nel sistema OPAC SBN delle biblioteche italiane. L’opera sfugge alla bibliografia generale, ove non è mai citata.

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

Su COMPROVENDOLIBRI

 

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Ritratto di ignoto: un artista chiamato Banksy” e una rara cartolina di legno di Peckham Rock (quella che fu affissa clandestinamente al British Museum)

Oltre al catalogo della mostra in corso al Palazzo Trinacria di Palermo, il lotto comprende un raro ed esclusivo esemplare della cosiddetta Peckham Rock., quell’opera che, in originale, fu, di nascosto, esposta da Banksy nel 2005 al British Museum e lì rimase per tre giorni, senza che nessuno la notasse. Nel 2018 è stata nuovamente esposta nell’ambito di una mostra tematica e, in quell’occasione, furono vendute le poche cartoline in legno prodotte dell’opera, ambitissime dai collezionisti.

“Il cavallo” del generale Carlo Volpini (Hoepli, 1950) – in asta su Catawiki a 50 €

Il cavallo, del Generale Carlo Volpini (Milano, U. Hoepli, 1909).

Sherlock Holmes e lo strano caso: quando Roland Topor e la Renault uniscono le forze

“Sherlock Holmes e lo strano caso” di Roland Topor (Renault Italia, 1982) è un rompicapo psicologico, perché il giocatore, dalla disposizione che darà alle figure sul piano, potrà ricavare un ritratto del proprio io davvero sorprendente. La cosa divertente (e alienante) è che ogni giocatore può giocare una sola volta nella vita. Articolo di Alessandro Brunetti.

Quando alla Simon Tanner presi “La strada di San Giovanni” di Italo Calvino

ROMA LIBRERIA SIMON TANNER – Via Lidia – Mercoledì 1 Aprile 2020 Nella libreria in oggetto veniva avvistata, prima dell’emergenza sanitaria, una prima edizione di un libro di Italo Calvino: La strada di San Giovanni (Mondadori, 1990).