"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

Alcuni titoli della collana “I Taschinabili” dell’editore romano Fahrenheit 451 + “Passaggi” di Igor Patruno (collana “I Trasversali”).

Una domenica di… taschinabili (e un “trasversale”)

ROMA PORTA PORTESE Domenica 3 Giugno 2018. Fahrenheit 451, oltre a essere il titolo di un romanzo di Ray Bradbury, è il nome di una libreria di Roma in Piazza Campo de’ Fiori, la quale, fino a pochi anni fa, era anche una casa editrice, che pubblicava poeti e scrittori emergenti, in tirature di poche copie; la collana era denominata “I Taschinabili“, per il formato di cm. 8X15. Ebbene, su una bancarella di Via Parboni ci sono tre di questi volumetti: Maria Guerra (poetessa messicana) con Vocazione di vento (ottobre 2000); Eliana Elia con Poco più di cento rapidi racconti (ottobre 2002); di nuovo Eliana Elia con Ancora altri rapidi racconti (aprile 2014) – questi sono rispettivamente il primo e il terzo volume della credo fortunata serie. C’è anche un romanzo di Igor Patruno: Passaggi, in un formato leggermente diverso di cm. 10X17 (dicembre 2011). Questo romanzo esce però nella collana “I Trasversali“. Ognuno di questi libriccini costa appena 1 euro. En passant, si evidenzia che quest’ultimo scrittore è anche l’autore di un libro sul delitto di Via Poma a Roma: La ragazza con l’ombrellino rosa, pubblicato nel 2010 da Ponte Sisto Edizioni, divenuto di non facile reperibilità. (E. P.)

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Il raro “La domatrice” di Agatha Christie (Mondadori, 1939) in asta!

In asta su eBay il raro titolo “La domatrice” di Agatha Christie (Mondadori, 1939). Si tratta della prima edizione pubblicata nella celebre collana “I libri gialli”; questi volumetti erano anche conosciuti come “i libri della palma”.

Le novità di Simone Berni alla Fiera “Il filo d’Arianna” di Fontanellato

Nella cornice del Labirinto di Franco Maria Ricci a Fontanellato (PR), 23 & 24 Marzo 2019, alla prima edizione, Simone Berni presenta al gran completo la Trilogia del cacciatore di libri.

Il primo libro (1995) di Giuseppe Conte con firma e dedica autografa

Il cacciatore di libri deve sempre stare all’erta, fiutando l’attualità. Si segnala il ritrovamento di una copia di “Matrimonio civile e teoria della simulazione”, di Giuseppe Conte (Pioda, 1995) nel giorno stesso – 31 Maggio 2018 – che il neo Presidente del Consiglio ha ricevuto l’incarico e prestato giuramento.

“Libro nel quale s’insegna a Scriver ogni sorte lettera Antica et Moderna” di Giovambattista Palatino (edizione corretta del 1550)

Un esempio di stile e grafica dei caratteri del 1500 rara, bellissima ed emozionante. Stupendo testo di grafica e arte riferita ai caratteri di stampa del ‘500 con tavole di grande impatto e ottima qualità: “Libro nel quale s’insegna a Scriver ogni sorte lettera Antica et Moderna”, composto per Giovambattista Palatino. Il libro nella sua edizione riveduta e corretta.

“Rumore bianco” di Don DeLillo, a caccia della vera prima edizione!

Del romanzo cult “Rumore bianco” di Don DeLillo (Tullio Pironti, 1987) circolano quattro edizioni, tutte formalmente accreditate come “prima”. Vediamo di far chiarezza.