"Ogni libro par che dorma, eppur sua è ogni orma"
Adesso  /  
11 Dicembre 2020

Amerigo Dumini – 17 colpi – rarissimo con autografo e dedica – fascismo, 60 €

Diciassette colpi, di Amerigo Dumini (Milano, Longanesi, 1958).

Primo libro di memorie dello squadrista fascista a capo della squadra che uccise Giacomo Matteotti nel 1924.

Libro in asta su eBay

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“L’abbuffone”: a trent’anni dalla scomparsa di Ugo Tognazzi ripercorrendo il suo capolavoro

Un libro, non raro, ma ricercato (vengono continuamente vendute copie delle sue cinque edizioni): il compendio di una vita dedicata alla cucina, senza fare lo chef o il ristoratore, bensì l’attore. Di cinema e teatro, sfornando film cult. Articolo di Carlo Ottone

“Premio Bocca di Magra 1993” di Vanni Scheiwiller al mercatino

FIUMICINO (ROMA) MERCATINO DELL’USATO DI VIA MONTE SOLAROLO Domenica 26 Agosto 2018 Avvistato “Premio Bocca di Magra 1993”, edito da Vanni Scheiwiller nel 1994 con il marchio All’Insegna del Pesce D’Oro.

Quando alla Pugacioff presi “Verso il Polo con Armaduk” di Ambrogio Fogar

ROMA LIBRERIA PUGACIOFF – Via Andrea Busiri Vici – Venerdì 3 Aprile 2020 Confinato in casa per emergenza sanitaria, ricordo quando presi “Verso il Polo con Armaduk” di Ambrogio Fogar (Rizzoli, 1983).

“L’uovo alla kok” di Aldo Buzzi: quando il gioiello spunta alla sesta edizione!

ROMA PORTA PORTESE Domenica 12 Luglio 2020 Un libro del 1979, grande successo di vendite, completamente rivisto e riscritto dall’autore, prende nuova vita alla sua sesta edizione. Questa la storia curiosa di “L’uovo alla kok”, il libro di ricette di alta e bassa cucina.

“Complotto contro la Chiesa” di Maurice Pinay: il libro proibito

“Complotto contro la Chiesa”, di Maurice Pinay (Tipografia Dario Detti, 1962) è un saggio polemico, scritto a più mani e firmato con uno pseudonimo, facente capo a eminenti prelati cattolici messicani tra cui il teologo Joaquín Sáenz y Arriaga. È il cosiddetto manifesto del Sedevacantismo, una dottrina eretica, condannata dal Vaticano.