"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

Piero Santi (1912-1990)  è stato uno scrittore Volterrano, fiorentino d’adozione. Nei suoi racconti, perlopiù ambientati a Firenze, egli esprime le miserie e le contraddizioni dell’uomo comune.

I suoi primi romanzi veri e propri (che gli decretarono un discreto successo) sono Il sapore della menta (Firenze, Vallecchi, 1963) e Libertà condizionata (Firenze, Vallecchi, 1966). I personaggi di Santi sono gente comune, con le loro vite appiattite nel quotidiano, ma anche intrise di sogni di emancipazione, veri e propri aneliti di fuga da una realtà che tende sempre più a invischiarli nelle cose di tutti i giorni, nei problemi incancreniti della vita comune.

Avventure nel parco è una raccolta di racconti. Il “quasi” esordio letterario dell’autore. Secondo il catalogo delle biblioteche italiane sembrerebbe in unica edizione (Firenze, Rivoluzione, 1942). Trattasi della cosiddetta edizione originale stampata in 400 esemplari numerati, con un ritratto di Ottone Rosai.

Noto che in rete ci sono anche alcune copie con lo stesso titolo – la copertina è totalmente differente – che risulterebbero uscite nello stesso anno (1942) dalle Edizioni Il Fiore, sempre di Firenze – stesso numero di pagine.

Non è dato sapere quale sia la vera prima edizione.

Ultim’ora

Un amico (G. B. di Firenze) mi fa notare che in “Libri e riviste. Catalogo delle edizioni delle riviste letterarie italiane fra le due guerre (1919-1943)” di Gioia Sebastiani, a p. 110 sta scritto che quando Rivoluzione cessa le pubblicazioni i libri in deposito furono rilevati dalla casa editrice il Fiore, che li ricopertinò. Quindi, rispondendo alla domanda nel titolo, la prima edizione è quella di Rivoluzione.

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Non c’è dubbio: è proprio questo il primo libro uscito in Italia dopo la morte della diva Marilyn Monroe

È il primo libro (classico instant book) sulla fine di Marilyn Monroe, presente in sette biblioteche italiane. “Dillo tu”, nel senso di “parla! Dicci come sei morta!”. Struggente ricordo della grande diva del cinema. Uscito 28 giorni dopo la morte della protagonista.

“La minaccia e la vendetta: Ustica e Bologna: un filo tra due stragi” di Giuseppe Zamberletti – molto raro e ricercato, a 95 euro

Ricercati e molto ambito. Uno dei libri proibiti sul caso Ustica e sulla strage di Bologna. Compare sporadicamente sul mercato dei libri usati e fuori catalogo, sempre a valutazioni sostenute.

“Pirandello e il teatro del suo tempo” (1983) di Stefano Milioto

Sono gli Atti del Convegno tenuto a Grosseto nel 1982. Libro che si è fatto molto raro.

Woolsey R. James – Operation Dragon IL LIBRO SCANDALO SU J. F. KENNEDY

https://www.ebay.it/itm/114688526205 Lee Harvey Oswald aveva ucciso John Kennedy per obbedire ad un ordine di Nikita Krusciov. E questa è sola una delle rivelazioni esplosive contenute nel libro Operation Dragon, appena pubblicato dall'ex direttore della Cia Jim...

L’ALLEGRIA – UNGARETTI RARISSIMO (1931)

“L’allegria” è una raccolta di poesie scritte da Giuseppe Ungaretti e pubblicata per la prima volta nel 1919 con il titolo “Allegria di naufragi”. Questa raccolta è stata poi riveduta e ripubblicata con il titolo definitivo nel 1931 e successivamente nel 1942.