"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

Catalogo d’oggetti introvabili, di Carelman (Milano, Mazzotta, 1978).

 

È incredibile come l’arte possa spaziare in tutte le direzioni. Il “Catalogo d’oggetti introvabili” di Carelman è un perfetto esempio di ciò che può nascere da un’idea geniale. Si tratta di un vero e proprio catalogo di oggetti introvabili perché di fatto non esistenti e perfettamente inutili. Forbici che non tagliano, martelli di gommapiuma, scale a pioli per formiche ecc. Questi sono solo alcuni degli “specchi” della realtà proposti da Carelman nel suo libro, opere d’arte che sfidano la logica e l’immaginazione.

Avete mai desiderato possedere qualcosa di molto particolare, che però non esiste più in commercio? O forse non esiste proprio? Bene, allora il catalogo d’oggetti introvabili fa al caso vostro!

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“V.M. 18” di Isabella Santacroce: e di colpo è “libro cult” nella pazza estate 2019!

“V. M. 18” di Isabella Santacroce (Fazi Editore, 2007) è un libro relativamente recente, eppure da quest’estate 2019 è già oggetto di culto. Rarissimo, ma più che raro direi che si è fatto così desiderabile, in prima edizione, da stabilire vere e proprie valutazioni record. L’autrice non è nuova a simili exploit.

Esce “Fantazaria (Roma, 1966 – 1967)” di Carlo Ottone (Edizioni SO)

Esce oggi il volume Fantazaria (Roma, 1966 – 1967) di Carlo Ottone, ed esce come n. 1 della serie Riviste delle Edizioni SO. Il volume è stato stampato in appena 60 copie non numerate, nella consueta veste grafica.

RIDOLFO MAZZUCCONI BALILLA DEL SASSO EDIZIONI BALILLA MILANO 1935

Raro libro di un giornalista schierato ma eclettico, di pensiero e d’azione allo stesso tempo. Titolo esistente in appena otto biblioteche aderenti all’OPAC SBN.

Appare in asta una copia del misterioso “My Brother Pablo Escobar” firmata e con l’impronta digitale del fratello Roberto

Misterioso libro, praticamente sparito dalla circolazione già nell’anno di stampa 2016, salvo sporadici avvistamenti. Tutte le 200 copie della tiratura si dice siano state fatte stampare a Medellin in Colombia dal fratello del narcotrafficante Pablo Escobar.