"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

Christa di Renzo Mambrini (Roma, Edizioni dell’Acquario, 1973)

Libro veramente molto raro; è il testo di maggior importanza e più significativo sul caso dell’omicidio della modella tedesca Christa Wanninger avvenuto il 2 maggio 1963 in un appartamento di Viale Veneto, centro della “Dolce Vita” degli anni ’60.

 

 

 

La verità è in un libro uscito dieci dopo i fatti?

L’omicidio di Christa Wanninger avvenuto il 2 maggio 1963 a Roma ha lasciato un segno indelebile nella storia della città eterna. La vittima, una giovane tedesca aspirante attrice e modella di 23 anni, fu brutalmente uccisa proprio negli anni della cosiddetta Dolce Vita, gettando un’ombra nera su quell’atmosfera di fascino e opportunità che aveva permeato la città durante il boom economico.

La tragedia si consumò nel quartiere di via Veneto, a pochi passi dai luoghi frequentati dai paparazzi alla ricerca di vip da immortalare. La vicenda vide coinvolta anche Gerda Hodapp, un’amica di Christa, il cui ruolo nell’omicidio fu a lungo oggetto di sospetti e indagini da parte delle autorità. Nonostante il mistero e le domande irrisolte, la storia è stata oggetto di grande interesse investigativo e mediatico, che ha portato agli sviluppi più inaspettati.
Inoltre, il presunto coinvolgimento del Servizio Informazioni delle Forze Armate (Sifar) e i tasselli aggiunti dall’indagine parallela di Renzo Mambrini hanno contribuito a gettare ulteriore luce su un caso tanto intricato quanto affascinante. Al centro di questa complessa vicenda emerse a poco a poco la figura di Guido Pierri, un pittore di Carrara dal carattere burrascoso e instabile. Una serie di eventi e prove circostanziali lo hanno fatto diventare un sospettato chiave, ma nonostante la sentenza, i punti oscuri e i dubbi rimangono ancora in sospeso. Una serie di libri usciti sul caso hanno cercato di gettare nuova luce su quest’oscuro avvenimento, offrendo una narrazione avvincente e dettagliata degli eventi che hanno segnato l’omicidio di Christa Wanninger.
Tra tutti il più carismatico e di fatto introvabile è Christa di Renzo Mambrini (Roma, Edizioni dell’Acquario, 1973).

 

 

Chi è stato Renzo Mambrini

Renzo Mambrini è stato un ex maresciallo della Benemerita che ha avuto un ruolo significativo nell’indagine relativa al caso Christa Wanninger nel 1973 e nei successivi anni. Ha presentato un esposto-denuncia contro Guido Pierri, l’indiziato per l’omicidio di Christa Wanninger. Inoltre, nel 1974, dopo aver pubblicato l’anno prima un romanzo ispirato al caso, ha presentato rivelazioni importanti prima di morire in un incidente stradale. Il suo coinvolgimento nel caso e le sue azioni sono stati rilevanti per lo sviluppo e l’esito delle indagini sull’omicidio di Christa Wanninger.

 

 

Disponibilità di eventuali copie (sempre aggiornato)

 

 

Su COMPROVENDOLIBRI

 

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Sequenze” del grande fotografo americano Duane Michals: introvabile fotolibro del 1970

Duane Michals (classe 1932) è un fotografo americano il cui lavoro è rivolto all’esplorazione dell’emotività umana e del mondo interiore, attraverso varie forme di manipolazione del linguaggio fotografico che rendono pressoché unica la sua arte. Quasi introvabili le sue prime pubblicazioni.

Il grande scrittore Arthur Miller fece ritirare questo libro in Italia che parlava di lui, di Marilyn Monroe e Joe di Maggio: scomparso è dire poco!

“Ultimo notturno per Marilyn” è un omaggio verso l’affascinante sfortunata attrice che ha impressionato col senso della sua vita e del suo esistere. Il dramma viene stampato per volontà dell’autore che intende tramandare la sua personale visione della diva che considera come la maggiormente aderente alla realtà. Vuole che l’opera sia conosciuta anche da coloro che non frequentano il teatro. Ma qualcosa va storto…

In uscita “Storia delle banche centrali” di Stephen Goodson

In uscita per le Edizioni Gingko di Verona, “Storia delle banche centrali” di Stephen Goodson. Un libro che potrebbe essere presto molto ricercato.

Ennio Flaiano Tempo di uccidere LONGANESI 1947

Tempo di uccidere, di Ennio Flaiano (Milano, Longanesi, 1947).

“Italia barbara” di Curzio Malaparte (1926): un fascista pubblicato da Piero Gobetti?

Edizione rara e ricercata con tiratura sconosciuta (si presume 1.000 copie); insolita l’ospitata di Curzio Malaparte in una collana di un editore anti-fascista.