"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

manoscritto di Astronomia “primordiale” e “religione delle stelle” realizzato negli anni 1825-1830 da John Horner

 

L’esemplare in asta su Catawiki – l’asta chiuderà alle h. 20:42 circa del 21 marzo 2021.

 

 

Dalla scheda del venditore:

“Manoscritto inedito sull’astronomia e la religione di John Horner (redatto intorno al 1825-1830). Storicamente interessante e rara convoluta di 11 fogli manoscritti molto grandi, di cui 8 più grandi di dimensioni 55 x 75 cm, cinque con bordo in cartoncino largo 4 cm su ciascun lato.

Non si sa molto di John Horner, ma la sua unica altra opera conosciuta: Most divine Gospel System on natural bodies proving perpetual motion and longitude del 1828 è conservato presso i Royal Greenwich Observatory Archives, che sono parte della Cambridge University Library. Per un confronto con questi manoscritti, è possibile digitare il nome per esteso del lavoro di Horner su Google e la prima ricerca che appare è proprio il sito della Cambridge University Library.

I manoscritti qui offerti non sono datati, ma potrebbe essere uno studio preliminare su cui si basava il suo lavoro del 1828 (questa è solo un’ipotesi, nessuna prova). L’unica volta in cui viene menzionato un anno è un testo che prevede o anticipa il 1832 come “Anno della redenzione” dal quale si può concludere che deve essere datato (ben) prima di quell’anno. L’ex curatore dei Greenwich Archives, ora curatore dello Science Museum, ha recentemente confermato l’identità dei manoscritti come di mano di John Horner. Non vi è alcuna garanzia che il set di fogli sia completo e potrebbe consistere in scritti separati e non correlati di Horner, sebbene le parti presentino una numerazione di pagina continua.

I fogli sono densamente riempiti di testo, a volte scritto in direzioni opposte sia dall’alto che dal basso. Alcuni di loro hanno una varietà di diagrammi e tabelle, molto simili a quelli del libro di Cambridge. Il tema è, come nel libro del 1828, il tentativo dell’autore di combinare aspetti religiosi del Vangelo con dati terrestri e astronomici, anche con riferimento alla ricerca della longitudine.

Una selezione di didascalie trovate su vari fogli lo dimostra:
“Il nuovo stile o sistema di riforma di Cristo che dimostra la variazione, così come la mensurazione della bussola e del cerchio”.
“La bussola celeste o rilevamento prospettico con la bussola terrestre”
“Sugli errori del vecchio stile della cronologia e del tempo, di Divinity, sottolineando la variazione del vecchio sistema di sostanza e movimento filosofici da parte della Divinità”.
“Sul vecchio e sul nuovo stile, quello di Julius Cesar e questo di John Horner; Così come il vecchio e il nuovo sistema quello di Sir Isaak. Newton e questo lodevole di John Horner. ”
“Sulla creazione, formazione e struttura di questo mondo rotondo”
“Sulla creazione, formazione e struttura di corpi spirituali come il sole, la luna e le stelle con la mensurazione e il calcolo, ecc.”

I fogli sono stati conservati in un armadio per più di 50 anni, quindi non sono completamente piatti, ma non ci sono pieghe taglienti da nessuna parte. Ci sono alcune lacrime e anche alcuni bordi sfilacciati o strappati che a volte incidono leggermente su piccole sezioni di testo. Vedere le fotografie per i dettagli. Sono stati acquistati dall’attuale proprietario in un negozio di antiquariato a Colchester (Regno Unito) all’inizio degli anni ’70.

Oltre agli 8 fogli grandi ce n’è uno più piccolo di 49 (h) x 60 cm (con il disegno piccolo in alto) e uno di 39 x 45 cm e un foglio con testo bifacciale 48 x 57 cm.

Verrà spedito assicurato e tracciabile, arrotolato, in robusto imballo di grandi dimensioni. La spedizione nel Regno Unito può comportare un dazio aggiuntivo a carico dell’acquirente a causa della Brexit.”

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Sylvestrinae Summae” di Silvestro Mazzolini (1570) in asta: il cacciatore di streghe di Cuneo

Eccezionale asta su eBay per una rarissima opera sulla stregoneria del teologo piemontese Silvestro Mazzolini e sulla sua attività di “cacciatore di streghe”. L’asta scade poco oltre la mezzanotte di oggi: l’ora delle streghe!

Avvistata una copia di “Padania o cara” di Giacomo Properzj: ucronia a tinte padane!

OSTIA LIDO (ROMA) LIBRERIA WILLY’S Venerdì Mercoledì 8 Maggio 2024 Alla Libreria Willy’s avvistata una copia di “Padania o cara” di Giacomo Properzj (Sellerio, 1998), romanzo di ucronia a tinte padane.

Esce “L’isola di Wight” di Guido Michelone: analisi “tassonomica” dei festival della musica pop, rock, beat…

Nel 1970 i Dik Dik, gruppo beat italiano, cantavano “Sai cos’è l’isola di Wight?” (da “L’isola di Wight”), ora dopo cinquant’anni Guido Michelone con il suo libro risponde a questa domanda. Uno straordinario excursus storico sulle feste e sui festival della musica popolare dall’antichità ai giorni nostri. Articolo di Carlo Ottone.

In cerca de “La casa di Mango street” di Sandra Cisneros: l’edizione sparita è la seconda!

“La casa in Mango Street” è un romanzo del 1984 della scrittrice messicano-americana Sandra Cisneros, diventato un classico della coming-of-age-literature per giovani adulti e della letteratura chicana. Si racconta un anno di vita dell’adolescente Esperanza Cordero nel quartiere ispanico di Chicago. Due le edizioni italiane, di cui la seconda si è fatta rarissima.

“Lo squalo” di Peter Benchley, il primo morso non si scorda mai

Il romanzo dello scrittore americano fu d’ispirazione a Steven Spielberg per il suo capolavoro, un film che ha segnato un’epoca e una generazione. La prima edizione di Mondadori del 1974 presenta una copertina che ancora oggi stupisce.