"Ogni libro par che dorma, eppur sua è ogni orma"
un libro che non ti aspetti  /  
19 Agosto 2020

“Gimondi racconta” di Carrara & Fossani (1979): spunta una copia del libro introvabile!

Un introvabile libro a ricordo del grande ciclista bergamasco

Oltre a Storia di un campione del mondo, di Luciano Pasinetti (Almè, Gruppo Sportivo “Real Localtelli”, 1973) un’altra chimera assoluta per chi si diletta in storia dello sport, ciclismo in particolare e segnatamente su Felice Gimondi (1942-2019), l’altro libro del destino è indubbiamente Gimondi racconta, di Gino Carrara e Renato Fossani (Bergamo, Il Conventino, 1979).

Una copia del libro, portata recentemente alla luce da un collezionista lombardo è disponibile per la vendita contattando il cacciatore di libri

Chi l’ha visto veramente?

Che io sappia di questo libro ne ha parlato solamente Ezio Zanenga nella sua rubrica Libri che passione, nel numero doppio Settembre/Dicembre 2012 del trimestrale Revue Cyclisme Nostalgia.

Per quanto riguarda Gimondi racconta, ne sopravvive una copia “pubblica” alla Biblioteca sportiva nazionale di Roma. Questo libro è un piccolo formato (11 x 17 cm), 168 p. Il volume è totalmente privo di fotografie, perfino in copertina; forse per motivi di diritti. In abbinamento al libro c’era una musicassetta della durata di un’ora con le voci registrate di grandi personaggi del ciclismo come Jacques AnquetilEddy MerckxFrancesco MoserAlfredo Martini e lo stesso Gimondi.

 

Altre rarità su Felice Gimondi

 

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Storie anni ’90: il numero di “Topolino” censurato per il tradimento a Minni!

Ogni tanto si rivede nei mercatini una copia del n. 1785 di Topolino, dove compare una storia che nel 1990 fu censurata dalla Disney perché gli sceneggiatori italiani avevano “ordito” il tradimento di Topolino alla sua fidanzata storica Minni.

Quando alla Simon Tanner presi “I versi satanici” di Salman Rushdie

ROMA LIBRERIA SIMON TANNER Via Lidia Giovedì 29 Ottobre 2020 L’occasione è buona per imbattersi in un libro, “I versi satanici” di Salman Rushdie (Mondadori, 1988) che all’epoca causò grossi guai all’autore (e non solo). Articolo di Enrico Pofi.

(Virgili) La distruzione 1970 Mondadori 1 ed occasione

https://www.ebay.it/itm/154036119777

“The Floating Piers” di Christo e Jeanne Claude: con un pezzetto originale della passerella originale montata sul Lago d’Iseo nel 2016

Dal 18 giugno al 3 luglio 2016, il Lago d’Iseo è stato reinventato. “The Floating Piers” consisteva in 100.000 metri quadrati di tessuto giallo brillante, trasportato da un sistema di banchine modulare di 220.000 cubi di polietilene ad alta densità che galleggiavano sulla superficie dell’acqua”. In asta il libro e un frammento originale dell’installazione.