"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

Facciamo una piccola retrospettiva sull’appena concluso mese di Maggio 2018. E vediamo quali articoli pubblicati sul blog Cacciatore di libri hanno ottenuto più consenso – come numero totale di visualizzazioni – presso i numerosi utenti che ogni giorno frequentano queste latitudini.

Ancora una volta dobbiamo fare alcune considerazioni. L’utente bibliofilo / cacciatore di libri / libraio / collezionista è attratto dal libro (però particolare) di un autore famoso. Non a caso nelle prime cinque posizioni ci sono nomi come Andrea Camilleri, Umberto Eco e Bram Stoker. Se la classifica fosse continuata, sarebbero stati in elenco anche altri nomi importanti e di primo piano, come: William Shakespeare, Cesare Battisti, Federico Fellini e Philip Roth.

Inoltre va rilevato che l’articolo sull’edizione più rara de Il Nome della rosa di Umberto Eco (pubblicato lo scorso aprile) si classifica quarto anche nel mese di maggio ed è di gran lunga il più visualizzato fra gli articoli del blog da quando è online, con circa 3500 visualizzazioni in totale. Hanno contribuito al suo successo anche i molti rilanci e condivisioni su Facebook, Twitter e Instagram che ha totalizzato.

Ma ecco la classifica relativa alle prime 5 posizioni di Maggio 2018 [cioè il totale delle visualizzazioni dal 1° al 31 del mese]:

1° posto. L’articolo “Parla, ti ascolto”, il libro segreto di Andrea Camilleri – con la segnalazione di una tiratura speciale per un libretto destinato agli amici del grande scrittore siciliano. Una copia era finita su eBay e veniva venduta alla cifra di 600 €. (Data di pubblicazione: 1 Maggio 2018). Visualizzazioni: 1356

2° posto. L’articolo C’è “Dracula l’uomo della notte” di Bram Stoker – con la segnalazione su Comprovendolibri di una rara copia della prima edizione italiana del Dracula di Bram Stoker in vendita alla cifra di 3000 €. (Data di pubblicazione: 14 Maggio 2018). Visualizzazioni: 1319

3° Posto. L’articolo “La gioia armata” di Alfredo M. Bonanno: possederlo è quasi un reato! – con la segnalazione di un libro proibito di anarchismo che ha suscitato grande scalpore. (Data di pubblicazione: 18 Maggio 2018). Visualizzazioni: 906.

4° posto. L’articolo “Il nome della rosa” di Umberto Eco, l’edizione più rara non è la prima! – con la segnalazione di quella che è l’edizione più rara dell’immortale scrittore alessandrino. (Data di pubblicazione: 13 Aprile 2018). Visualizzazioni: 626. [questo articolo è in assoluto il più visualizzato da quando esiste il sito]

5: posto. L’articolo Libri rari in vendita il 12 e 13/5 a Torrita di Siena – con la segnalazione di un mercatino locale che però da alcuni anni sta ottenendo un grande successo di pubblico. (Data di pubblicazione: 12 Maggio 2018). Visualizzazioni: 619.

 

 

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Casomaicipenso”, nuovi dialoghi surreali con Pasquale Langella (…e i suoi clienti)

Una nuova raccolta di esilaranti aforismi del libraio napoletano Pasquale Langella che presenta i suoi “Nuovi dialoghi surreali” in “Casomaicipenso” (Edizioni Langella, 2020), che è il seguito del bestseller “Stupidario librario” del 2017.

Tanto Novecento al Salon International du Livre di Parigi 2019

PARIS (FRANCE) Salon International du Livre Rare & de l’Autographe. Domenica 14 Aprile 2019 – Tanto Novecento in questa edizione del Salon, con le “éditions originales sur grands papiers” che dominano la scena. Tesori di Camus, Apollinaire, Céline, Genet, Saint-Exupery e… Dante Alighieri.

Putin sospeso dalla Federazione mondiale di judo: a ruba le copie del suo libro “Impara il judo con Putin” del 2001

Un libro inaspettato. Il primo impatto del lettore italiano con Putin è quello con un maestro di judo, quale in effetti Putin è. Un manuale con le tecniche di base per destreggiarsi con questa vera e propria filosofia di vita. Desta un po’ di perplessità questo libro dove non si parla di politica eppure firmato da uno dei grandi protagonisti della politica internazionale del primo ventennio ed oltre di questo XXI secolo. Ora il libro è scomparso.

“Viaggi felici” di Giovanni Comisso (Garzanti, 1949): prima edizione

Prima edizione difficile da reperire del fine scrittore di Treviso che è stato uno dei più celebrati autori degli anni dopo la seconda guerra mondiale, vincitore di premi prestigiosi e amico dei grandi del suo tempo, da Pasolini a Montale a Parise.

“Il libro dei sogni” di Federico Fellini (Rizzoli, 2007): in asta una delle mille copie numerate

Scritto e illustrato da uno dei più grandi geni della creatività italiana del XX secolo, Federico Fellini. Si intitola “Il libro dei sogni” ed è la raccolta dei diari personali del grande regista di Rimini dalla fine degli anni ’60 fino all’agosto 1990. Prodotto in sole 1000 copie numerate, il libro andò subito a ruba, e le copie che negli anni successivi hanno fatto capolino su Internet hanno sempre avuto valutazioni ragguardevoli.