"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

Un caso poco decifrabile ma tipico per gli autori “tardivi”

 

I primi libri di Emmanuel Carrére (nato nel 1957) pubblicati in Italia (anni 1987-1991) non hanno avuto particolare seguito. Eppure, a distanza ormai di un trentennio, alcuni titoli sembrano praticamente spariti di scena. Di altri, se ne trova ogni tanto qualche copia vagante e sempre a valutazioni sopra i 30/40 euro.

Andiamoli a vedere in dettaglio le edizioni della prima opera tradotta in Italia, Baffi:

Baffi, di Emmanuel Carrère (Roma, Theoria, 1987)

Baffi, di Emmanuel Carrère (Milano, Bompiani, 1990)

Baffi, di Emmanuel Carrère (Roma, Theoria, 1997)

Baffi, di Emmanuel Carrère (Milano, Tascabili Bompiani, 2000)

 

Molto rari “Fuori tiro” e “Bravura”

Fuori tiro, di Emmanuel Carrère (Roma, Theoria, 1989)

Bravura, di Emmanuel Carrere (Milano, Marcos y marcos, 1991)

 

Il motivo della sua fama però è dovuto a…

Il grande scrittore e sceneggiatore francese (nato nel 1957) deve però la sua notorietà in Italia inizialmente al romanzo erotico Facciamo un gioco (Torino, Einaudi, 2004) e poi in maniera definitiva soprattutto a Limonov (Milano, Adelphi, 2012). Per quanto riguarda Facciamo un gioco, si tratta realmente di una lettera indirizzata da Carrère alla sua compagna, destinata alla pubblicazione sul quotidiano Le Monde, all’insaputa della donna la quale non prenderà bene l’iniziativa e lo lascerà per quel motivo.

Facciamo un gioco, di Emmanuel Carrère (Torino, Einaudi, 2004)

Facciamo un gioco, di Emmanuel Carrère (Milano, Mondolibri, 2004)

Limonov, di Emmanuel Carrère (Milano, Adelphi, 2012)

Limonov, di Emmanuel Carrère (Milano, Adelphi, 2014)

 

Trovabilità dei primi libri di Emmanuel Carrère

Al momento della pubblicazione del presente articolo pochissimo delle prime edizioni 1987-1991 dell’autore francese era effettivamente disponibile su internet.

 

Disponibilità dei libri (sempre aggiornato)

 

 

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

I grandi films 1936-37: un album con le locandine dei film approvati dal Fascismo per quel biennio: mai visto prima!

I grandi films 1936-37: un album con le locandine dei film approvati dal Fascismo per quel biennio: mai visto prima!

“Fiabe della buona notte politicamente corrette” di James Finn Garner: sembra scritto oggi!

ROMA PORTA PORTESE Domenica 5 Giugno 2022 “Fiabe della buona notte politicamente corrette”, di James Finn Garner (Frassinelli, 1994), un libro di eccezionale attualità e di crescente interesse sul tema del politicamente corretto, affrontato in maniera ironica e dissacrante.

“Bambini” di Paolo Pellegrin (Sinnos, 1996): l’infanzia devastata negli scatti di un genio della fotografia

In asta su Catawiki l’opera fotografica preziosa e ormai supervalutata del maestro romano Paolo Pellegrin (n. 1964), un libro sulla sofferenza dei bambini vittime di guerre o malattie.

Matteo Guarnaccia: un libro, un mito – ovviamente introvabile!

Si segnala una bellissima edizione, “Matteo Guarnaccia: anthology” (Vigliano Biellese, Gariazzo, 2007). Si tratta di un libro relativamente recente ma già pressoché introvabile.

“Another Hope” di Lori Jareo: un’edizione clandestina basata sulla saga di Star Wars che fece scalpore nel 2006: fanfiction scomparsa dai radar!

“Another Hope” è un romanzo fanfiction di Lori Jareo sulla saga di Star Wars. È una rivisitazione della storia alternativa degli eventi presentati in “Star Wars: Episodio IV Una nuova speranza”. Si tratta di un’edizione apparentemente regolare. In realtà può essere considerata un’edizione clandestina ed il libro risulta ritirato dalla vendita fin dal 2006.