"Ogni libro par che dorma, eppur sua è ogni orma"
Adesso  /  
22 Aprile 2021

I primi due libri sul fenomeno Bruce Lee stampati in Italia (anni ’70)

 

Bruce Lee, vero nome Lee Jun-fan (1940 – 1973) è stato un attore, artista marziale, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico di Hong Kong ma nato negli Stati Uniti e di cittadinanza americana.

Bruce Lee è generalmente considerato il più influente artista marziale di tutti i tempi, nonché l’attore più ricordato per la presentazione delle arti marziali cinesi al mondo.

I suoi film furono prodotti sia a Hong Kong che a Hollywood, e resero di popolarità mondiale le arti marziali e soprattutto l’interesse culturale in Occidente verso queste discipline.

In Italia apparvero alcuni libri a metà degli anni ’70, dopo la sua prematura morte. Sono libri poco ricercati, le cui valutazioni non hanno subito nel tempo particolari impennate. Sono altresì titoli importanti e iconici su un mito assoluto e poco reclamizzato della seconda metà del ‘900.

 

Bruce Lee: la sua vita, la sua leggenda, di Alex Ben Block (Roma, Edizioni Mediterranee, 1974).

 

La vera prima edizione dovrebbe essere quella che sulla copertina NON riporta la frase Il re del kung fu, che fu apposta nelle edizioni successive affinché fosse chiaro che si stava parlando di un campione di quella disciplina, all’epoca una assoluta novità.

L’ESEMPLARE IN VENDITA

 

 

 

A b c del Kung Fu: vita e mito di Bruce Lee, di Kan Chang; a cura di Paolo Scotto (Roma, Edizioni Mediterranee, 1975).

 

L’ESEMPLARE IN VENDITA 

 

 

 

 

Disponibilità di ulteriori copie (sempre aggiornato)

 

 

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

…su eBay ci sono 3 interessanti libri stampati a Padova sconosciuti (o quasi) all’OPAC

Tre interessanti edizioni di piccoli editori padovani per la curiosità, per l’intrigo, per la passione, per chi ama sempre qualcosa di insolito, di inedito, di particolare su cui posare lo sguardo.

Il libri dell’ex “biscazziere” Giovanni Bruzzi vanno a ruba

Un personaggio davvero insolito Giovanni Bruzzi, fiorentino, un passato di biscazziere che racconta in un libro;
consulente d’eccezione nelle scene di gioco per i film di Pupi Avati “Regalo di Natale” e “La rivincita di Natale”. I suoi libri si sono fatti rari.

Il mistero dell’influenza detta “Spagnola” in due rari opuscoli del 1919

Si segnalano due rari opuscoli medici del 1919 che per primi trattarono l’argomento della pandemia mondiale detta “Spagnola” in lingua italiana. Entrambi risultano pressoché introvabili.

In asta un esemplare di “Antibiennale Venezia 1954” di Fortunato Depero (Manfrini, 1955)

Requisitoria appassionata in 84 punti contro la Biennale di Venezia accusata di incosciente malafede; l’opera è dotata anche del raro foglietto aggiunto a pag. 27 che segnala altri articoli a favore di Depero.

PORDENONE SOCIETA OPERAIA LIBRETTO RARISSIMO 1960 IL SECONDO DELLA SERIE B/OTT.

https://www.ebay.it/itm/164326240550 Ricercatissimo - storia locale - da tempo non se ne osservava un esemplare.