"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

Tra rondini e bestie, il prezzo s’impenna

Già tempo addietro Piero Piani dell’omonima libreria di Monte San Pietro, Bologna, mi segnalava l’apparente anomalia di un romanzo, Rondini sul filo, di Michele Mari (Milano, Mondadori, 1999), che ad ogni apparizione sui vari canali di vendita spuntava quotazioni molto alte, superiori a cento euro.

Michele Mari (nato a Milano nel 1955) è apprezzato scrittore e docente di Letteratura all’Università Statale di Milano, nonché traduttore. Da un po’ di tempo i suoi romanzi – soprattutto la produzione ante-2000 – cominciano a interessare il mercato collezionistico. Il suo primo lavoro narrativo, infatti, Di bestia in bestia (Milano, Longanesi, 1989) è sempre ricercato.

E ci sono anche altri libri meritevoli di attenzione. Per esempio Tu, sanguinosa infanzia (Milano, Mondadori, 1996).  O anche La stiva e l’abisso (Milano, Bompiani, 1992).

 

 

 

L’unica spiegazione

La ragione di queste valutazioni? Adesso lo so! La qualità della scrittura, il passaparola dei lettori, le buone recensioni, la scarsità di ristampe. Sono romanzi esistenzialisti, raffinati. Alcuni di essi basati sull’infanzia, un rimuginare sulle vite non vissute, sulle prospettive disilluse o ingannate. Il concetto di regressione, espediente usato da Mari per “tornare ad essere bambino”, quando si giocava ai pirati e si fantastica su oceani in realtà mai solcati e isole mai conquistate. Eppure quel mondo era reale, perfettamente tangibile per lui in quell’età. Ed è quell’età che va raggiunta, ogni volta, per riuscire a capirla, e a scriverla. Lo scrittore viene considerato schivo ed elusivo quanto pochi altri. Gli scrittori in genere quando parlano poco, è perché hanno poco da dire. Con la voce.

 

 

Disponibilità dei libri citati (sempre aggiornato)

 

Rondini sul filo su AMAZON

Tu, sanguinosa infanzia su ABEBOOKS

 

 

 

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Il fascismo” di Carlo Avarna Di Gualtieri (Piero Gobetti 1925) – RARO

Importante scritto anti-fascista per i tipi dell’editore Piero Gobetti del duca Carlo Avarna di Gualtieri che mostra tutte le contraddizioni del regime pur riconoscendo al movimento iniziale una comprensibile aspirazione a restaurare l’autorità dello Stato.

…quando a Piazza Diaz (Milano) presi Lolita + allegato per 30.000 lire

MILANO MERCATINO DI PIAZZA DIAZ – Fine anni ’90 “Lolita”, di Vladimir Nabokov (Mondadori, 1959) con l’introvabile allegato (30 pagine) presi in coppia per 30.000 lire.

Quando si comprano troppi libri: come gestire il problema dello shopping compulsivo

Esiste una parola giapponese specifica per una certa abitudine che molti amanti dei libri hanno: tsundoku. Questo termine indica l’acquisto compulsivo di libri, spesso senza l’intenzione immediata di leggerli. Sebbene possa sembrare innocuo, come la maggior parte degli oggetti di affetto, anche questo comportamento può trasformarsi in un problema se si perde il controllo.

“Le ferrovie dello Stato nel primo decennio fascista: 1922-I – 1932-X”: in asta!

  Le ferrovie dello Stato nel primo decennio fascista: 1922-I - 1932-X (Novara, De Agostini, [1932?]).   Esemplare in asta su Catawiki - l'asta chiude alle 20:14 circa dell'8 gennaio 2021   Dalla scheda del venditore: Libro sulle Ferrovie dello Stato...

Cinque titoli di J. D. Salinger che non ci dovrebbero essere

Cinque opere che tracciano la storia e il percorso dell’essere umano, questo il nuovo progetto di J. D. Salinger; apparsi al “Salone della Cultura” i titoli che ne sanciscono il mito.